Johan Pehrson

Article

May 28, 2022

Carl Johan Georg Pehrson, nato l'8 maggio 1968 a Längbro nell'Örebro, è un politico (liberale) e avvocato svedese. È il leader del partito dei liberali (ad interim) dall'8 aprile 2022. Pehrson è membro del consiglio del partito dei liberali dal 2001 ed è stato segretario del partito dal 2001 al 2002. È stato membro del Riksdag 1998–2015 e di nuovo dal 2018. È stato capogruppo del partito al Riksdag 2006-2014 e 2019-2022.

Biografia

Johan Pehrson è nato e cresciuto a Längbro, Örebro, dove da giovane è stato presidente del consiglio studentesco sia alla Olaus Petriskolan che alla scuola superiore Risbergska. È stato anche attivo come giocatore di football e allenatore delle giovanili nel calcio negli 1980. Pehrson si è formato come candidato in legge all'Università di Uppsala ea Londra. Ha lavorato presso una banca e presso il tribunale distrettuale di Örebro. Ha quattro figli.

Carriera politica

Pehrson è stato attivo nella Lega della Gioventù Liberale in gioventù ed è stato il secondo vicepresidente del sindacato 1991-1993. Nel 1998 è stato eletto al Riksdag per il Partito popolare liberale. Ha lavorato principalmente con la politica legale ed è stato presidente della commissione per la giustizia nel 2002-2006. Durante gli anni 2006-2014, quando il Partito popolare faceva parte del governo, Pehrson era il capogruppo del partito al Riksdag. Nel marzo 2013, la Liberal Youth Union ha chiesto le dimissioni di Pehrson da portavoce della politica legale del partito. Pehrson è stata una forte forza trainante per l'introduzione del nuovo Sea Drunk Driving Act. Nel 2015, Pehrson ha lasciato il Riksdag per avviare una società partner, KB18, che investe nelle piccole imprese svedesi. Nelle elezioni del 2018 è tornato in politica ed è stato nuovamente eletto al Riksdag. Pehrson è stato uno dei candidati ufficiali alle elezioni per la leadership del partito dei liberali nel 2019. Tuttavia, ha ritirato la sua candidatura davanti all'assemblea nazionale, che ha invece eletto Nyamko Sabuni come leader del partito. Pehrson è stato eletto primo vicepresidente e poco dopo è diventato di nuovo capogruppo al Riksdag.

Leader del Partito Liberale

L'8 aprile 2022 Nyamko Sabuni si è dimesso da leader del partito. Lo stesso giorno, i liberali hanno annunciato che Pehrson, in qualità di primo vicepresidente, avrebbe assunto la carica di leader del partito ad interim. Guiderà i liberali alle elezioni parlamentari in Svezia nel 2022. Successivamente, in una riunione extranazionale a dicembre, sarà eletto un nuovo leader ordinario del partito.

Riferimenti

Örebroguiden 27 agosto 2018, "Il profilo - Johan Pehrson ama influenzare"

Note

Collegamenti esterni

Wikimedia Commons ha mezzi relativi a Johan Pehrson. Johan Pehrson sul sito web del Parlamento svedese Sito ufficiale Sito web di KB18 (azienda di Pehrson)