Gesù

Article

August 10, 2022

Gesù (pronuncia svedese / jeːsɵs /) di Nazareth, chiamato anche Cristo, era un predicatore ebreo errante in Galilea e in Giudea. Secondo i Vangeli del Nuovo Testamento nella Bibbia, ha servito per circa tre anni prima di essere condannato a morte per crocifissione, giustiziato e poi resuscitato. Gesù è la figura centrale del cristianesimo ed è visto lì come il Figlio di Dio e il Messia promesso (in greco Cristo). Per la maggior parte dei cristiani, Gesù è anche Dio fatto uomo (vedi la dottrina della Trinità). È un profeta molto importante nell'Islam e nei Bahá'í, tra gli altri. L'insegnamento etico di Gesù nel Discorso della Montagna, compreso l'amore per i nemici, la dignità umana, la regola d'oro e il "porgere l'altra guancia", è stato importante anche per le ideologie secolari come il movimento per la pace e l'umanesimo. Di maggiore importanza sono la sua morte e le storie della sua risurrezione, che sono considerate fin dalla fede della chiesa primitiva per dare il perdono dei peccati e la vita eterna (vedi salvezza).Il cristianesimo di Gesù ed è considerato uno dei cinque profeti più importanti di Dio, tuttavia , Isa differisce per molti aspetti dal Gesù presentato nel Nuovo Testamento, non ultimo perché Isa non fu crocifisso ma ascese direttamente a Dio secondo la sura 4:157-8. Inoltre, Isa era un predicatore del messaggio del Corano e un taumaturgo. Tuttavia, Isa è anche chiamato "Messia" nell'Islam, ma non è visto come un profeta divino ma umano. Nell'ebraismo, Gesù non ha alcuna funzione religiosa; uno poi ovviamente nega la credenza che Gesù sia Dio. Tuttavia, ci sono un certo numero di membri del popolo ebraico che credono in Gesù (Yeshua) come Messia. Questi si definiscono ebrei messianici, ma di solito sono considerati da altri ebrei come convertiti al cristianesimo.La nascita di Gesù è il punto di partenza per la datazione più diffusa nel mondo di oggi. Gli storici contemporanei, tuttavia, ritengono che la chiesa primitiva abbia calcolato male e che Gesù sia nato probabilmente non più tardi del 4 a.C.

Biografia

Sulla base di un'analisi testuale delle fonti, l'opinione consolidata tra gli studiosi contemporanei è che il Gesù storico probabilmente sia esistito, durante la sua vita molti ebrei e altri lo seguirono, che fu crocifisso da Ponzio Pilato (per qualsiasi motivo) e che ha dato origine al cristianesimo (intenzionalmente o meno). Sono stati fatti numerosi tentativi per dare un'immagine del Gesù storico e delle sue intenzioni, ma non è possibile garantire scientificamente una di queste immagini sopra tutte le altre. Le prime fonti che menzionano Gesù sono alcune lettere di Paolo, scritte intorno agli anni 50-65 d.C., e il Vangelo di Marco a partire dall'anno 70 d.C. circa. Secondo un'ipotesi, i Vangeli di Matteo e Luca hanno una fonte comune, chiamata Q, che potrebbe essere stata scritta negli anni '40 o '50 d.C. Sono citate anche le prime fonti non cristiane, principalmente frammenti dello storico ebreo Giuseppe Flavio (37 – circa 100 d.C.).

La vita di Gesù secondo la Bibbia e le ricerche consolidate

Le sezioni seguenti descrivono la vita di Gesù e il messaggio di Gesù come descritto nel Nuovo Testamento, così come le stime dei tempi degli eventi nella sua vita secondo la ricerca biblica consolidata. Nella storicità di Gesù vengono discusse visioni alternative sulla questione se Gesù sia esistito come persona storica. Si crede che Gesù sia nato nell'intervallo 7 aC. al 4 a.C., secondo il Vangelo di Matteo a Betlemme, crebbe a Nazaret in Galilea con formazione di falegname (possibilmente falegname o mobiliere e costruttore di case sia in pietra che in legno), poiché la tarda adolescenza si trasferì nella più grande città di Cafarnao il il Mar di Galilea in Galilea. Fu giustiziato all'inizio degli anni '30, probabilmente venerdì 3 aprile 33 d.C., a Gerusalemme.

Nascita e infanzia

Gli studiosi non conoscono l'anno esatto o la data di nascita di Gesù. Secondo sia il Vangelo di Matteo che il Vangelo di Luca, Gesù nacque durante il regno di Erode il Grande, cioè non più tardi del 4 a.C., ma secondo Lu