Ibrido (biologia)

Article

August 14, 2022

L'ibridazione è un processo biologico che è il risultato della riproduzione sessuale tra individui geneticamente diversi. Gli individui possono essere di diverse specie, popolazioni, generi e anche famiglie. Con l'ibridazione, può verificarsi l'introgressione. L'introgressione è il flusso genico da una popolazione all'altra quando gli ibridi fertili si ibridano nuovamente con la popolazione madre. Il calore ibrido può verificarsi quando si verifica l'introgressione.L'ibridazione avviene in modo naturale o antropico, cioè dall'uomo, intenzionalmente o accidentalmente. Naturalmente, l'ibridazione tra due specie strettamente imparentate di solito avviene quando uno o entrambi i genitori hanno un accesso molto limitato ai partner della propria specie, ad esempio ai margini dell'areale di una specie. Nella biologia evoluzionistica, botanici e zoologi hanno opinioni diverse sull'importanza dell'ibridazione per la formazione e l'evoluzione delle specie. I botanici sostengono che l'ibridazione svolge un ruolo importante nell'evoluzione, dimostrando che l'ibridazione porta a nuove specie e adattabilità. Gli zoologi, d'altra parte, si concentrano maggiormente su come l'isolamento riproduttivo porti alla formazione di specie con l'aiuto dell'ibridazione, che conferisce agli ibridi una forma e un'adattabilità inferiori rispetto alle specie parentali.Anche gli incroci di virus sono talvolta chiamati ibridi. I termini ibrido e croce sono usati in alcuni contesti come sinonimi mentre si distinguono in altri contesti. Ibridazione naturale

Ibridazione intraspecifica

L'ibridazione intraspecifica è l'ibridazione tra individui di popolazioni diverse, della stessa specie. Un piccolo flusso genico tra le popolazioni può migliorare geneticamente la specie aumentando la loro variazione genetica. L'ibridazione intraspecifica può essere utilizzata nei progetti di conservazione per salvare una piccola popolazione, eliminando le varianti genetiche dannose accumulate, le cosiddette salvataggio genetico, dalla consanguineità o dalla deriva genetica. Se c'è un flusso genico molto grande tra le popolazioni, ridurrà l'adattabilità della popolazione a causa della contaminazione genetica, che elimina le varianti di adattamento delle popolazioni.

Ibridazione interspecifica

L'ibridazione interspecifica avviene tra individui di specie, famiglie o taxon differenti. È noto che circa il 10% di tutte le specie animali e il 25% di tutte le specie vegetali si riproducono con altre specie animali e vegetali.Si può formare una barriera incrociata nell'area in cui due specie si incontrano e si riproducono. Se la barriera di attraversamento è stabile, ciò contribuisce a una differenziazione di entrambe le specie. Nick Barton descrive una barriera di attraversamento stabile quando c'è un equilibrio tra la diffusione degli ibridi e la selezione naturale contro gli ibridi (il cosiddetto modello di equilibrio dinamico).

Ibridazione negli uccelli

Il corvo grigio Corvus corone cornix e il corvo nero C. c. Corone sono due sottospecie che formano una barriera di attraversamento. Il corvo grigio si trova nell'Europa settentrionale e orientale, mentre il corvo nero si trova nell'Europa meridionale e occidentale. Entrambe le sottospecie sono parapatriche e si incontrano in una fascia limitata che attraversa l'Europa dalla Danimarca all'Italia settentrionale. L'ibridazione avviene lì. Gli ibridi sono fertili e hanno una buona forma fisica nella zona in cui si trovano; al di fuori della barriera di attraversamento, hanno una forma fisica inferiore. In questo caso, la barriera di attraversamento è un ecotone e quindi può avvenire la formazione di specie.

Ibridazione antropogenica

L'ibridazione antropogenica descrive l'ibridazione che si verifica a causa di risultati diretti o indiretti dell'impatto umano, ad esempio attraverso l'introduzione di specie invasive che si incrociano con specie endemiche o attraverso il cambiamento dell'habitat che può causare la riproduzione tra individui di popolazioni o specie che in precedenza erano riproduttive isolati gli uni dagli altri.

Cambiamento ambientale

La deforestazione, l'eutrofizzazione e altre attività possono alterare gli habitat e consentire l'ibridazione intra e interspecifica. Quando i sistemi acquatici diventano torbidi a causa di queste attività