Musica folk

Article

June 28, 2022

La musica popolare è musica che si è sviluppata tra le persone di tutte le età. La musica folk è di tutti e di nessuno, ma nasce sempre da tradizioni, esperienze e centinaia di anni di vita. Spesso viene segnata una certa distanza dalla musica d'arte e dalla musica popolare, ma tutte e tre le forme di musica sono state influenzate l'una dall'altra (confronta spettacolo). Nel mondo di lingua inglese, c'è un genere chiamato canzone popolare o musica popolare, che non lo chiameremmo - questo include artisti come The Weavers, Pete Seeger, Joan Baez e Bob Dylan durante i suoi anni precedenti come artista. Ciò che intendiamo per musica folk in Svezia è spesso chiamato musica tradizionale in inglese.

Sfondo

Il termine musica popolare è stato coniato in diversi stati europei nel XVIII secolo e nel corso dei secoli la parola ha rappresentato vari stili musicali diversi. Oggi, gli svedesi pensano principalmente alla musica per violinista quando sentono il termine, ma è stato solo nel XX secolo che i violinisti hanno iniziato a usare il termine quando hanno eseguito la loro musica sul palco. La musica popolare si forma quindi proprio quando le tradizioni rurali incontrano la musica popolare e artistica delle città, a volte si cerca di applicare il termine fuori dall'Europa. Poi diventa subito più complicato in quanto quella musica spesso non ha lo stesso background sociale della nostra musica folk, anche se i musicisti non padroneggiano e usano la notazione. Una parola migliore è in quel caso world music.

Definizione

In generale, nel termine è compresa anche la musica di nuova produzione, nei casi in cui rimane più o meno all'interno delle forme del tradizionale. La musica folk moderna può davvero sperimentare in termini di quali strumenti vengono utilizzati e come arrangiarli; finché c'è qualcosa che ricorda l'origine, si chiama ancora musica popolare. Tale musica che ha caratteristiche così chiare della musica rock da riuscire nell'ambito della musica popolare è spesso chiamata folk rock o in alcuni casi Neofolk. I tentativi di definire tecnicamente la musica folk di solito falliscono. Alcuni credono che la musica popolare avrebbe dovuto essere trasmessa attraverso una tradizione in cui si suona a orecchio. La musica d'arte proveniente da paesi non europei può essere completamente priva di notazione, e la descrizione sembra quindi un po' etnocentrica occidentale. Altri credono che la musica popolare dovrebbe essere creata in un collettivo. Dopotutto, la maggior parte delle melodie sono scritte da un determinato autore, anche se il suo nome è caduto nell'oblio, e il criterio può essere riformulato in modo che il creatore originale sia anonimo e la sua opera sia stata trasformata dalla tradizione. Questa definizione ovviamente non viene usata così spesso, poiché i gruppi di musica folk moderna spesso scrivono da soli gran parte del loro repertorio. È meglio vedere il termine musica popolare come una categorizzazione storica e/o sociale di diversi stili musicali. La musica popolare dovrebbe essere vista in parte come la musica di utilità che è stata utilizzata dalla gente comune sia per le loro tradizioni festive, ma anche per le faccende quotidiane. La musica popolare non è o non è mai stata statica, ma ha plasmato l'immagine della società di epoche diverse. L'ideale sonoro è forse uno dei modi più semplici per avere conferma del processo di cambiamento della musica folk, lo sviluppo tecnico è un altro di entrambi gli strumenti ma anche l'uso delle nostre voci. Le nostre esigenze per la musica popolare hanno fortemente guidato la progettazione, l'espressione e il contenuto testuale della musica popolare, dove anche la tecnologia e la quantità hanno avuto un ruolo. Confronta lodge e crocevia con un concerto di musica folk moderna con tutta l'elettronica, o un gioco da tavolo con una canzone di protesta.

La musica popolare nel mondo

Uno stile musicale abbastanza moderno che per come si è sviluppato è spesso chiamato musica popolare è il raï dall'Algeria. Treg'e (anche teet'as) è della parte meridionale del continente sudamericano, simile al raï ma con un timbro più profondo e con toni più lunghi.

Vedi anche

Musica popolare svedese Musica violinista Musica dal mondo Festival di musica popolare

Riferimenti