Allineamento delle curve nella pandemia covid 19

Article

May 25, 2022

Raddrizzare la curva nella pandemia di Kovid 19 è una strategia di salute pubblica dell'OMS per rallentare la diffusione del virus SARS-CoV-2. Attualmente è utilizzato durante la pandemia di coronavirus 2019/20, come la migliore strategia disponibile per rallentare la diffusione del virus La riduzione dei picchi in classifica consente agli operatori sanitari di gestire al meglio il numero dei pazienti, adottando tempestive misure preventive Il grafico è stato sviluppato dalla giornalista di dati visivi Rosamund Pearce, sulla base di un grafico apparso in un articolo del 2017 dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie intitolato Community Strategy for Mitigating the Influenza Pandemic negli Stati Uniti nel 2017.

Interpretazione della curva

L'altezza della curva è il numero di potenziali casi in un paese, mentre l'intervallo di tempo è mostrato lungo l'asse orizzontale "X". La linea in mezzo rappresenta uno spaccato in cui ci sono troppi casi in un tempo troppo breve, che supera il sistema sanitario e richiede misure adeguate.Mentre il coronavirus continua a diffondersi nel mondo, sempre più aziende inviano dipendenti per lavorare da casa. Le scuole pubbliche chiudono, le università tengono lezioni online, i grandi eventi vengono cancellati e le istituzioni culturali chiudono i battenti. L'interruzione della vita quotidiana è reale e significativa, ma lo sono anche i potenziali benefici per la vita di raddrizzare la curva nella pandemia di Kovid 19. al fine di rallentare la diffusione del virus, cioè non per ottenere un enorme balzo nel numero di pazienti in una volta. Se ciò accadesse, non ci sarebbero abbastanza letti d'ospedale o ventilatori meccanici per tutti coloro che ne hanno bisogno e il sistema ospedaliero di un paese sarebbe sovraffollato. In Italia sta già accadendo. Uno di questi due scenari citati nella citazione è mostrato attraverso una rappresentazione grafica dell'allineamento della curva in una pandemia in cui il sistema ospedaliero statunitense viene inondato di pazienti affetti da coronavirus. Tuttavia, se il movimento della pandemia viene monitorato attraverso questo grafico, la diffusione del virus può essere ritardata in modo che i nuovi casi non compaiano tutti in una volta, ma nell'arco di una settimana o più per settimane o addirittura mesi. Quindi il sistema può adattarsi e accettare tutte le persone che rischiano di ammalarsi e/o che potrebbero aver bisogno di cure ospedaliere.

Alzare la curva

Insieme allo sforzo per raddrizzare la curva, è necessario uno sforzo parallelo per "alzare la curva", aumentando la capacità e la portata dei servizi del sistema sanitario. La capacità di assistenza sanitaria può essere aumentata in uno dei seguenti modi: approvvigionamento di attrezzature, impiego del personale, fornitura di servizi di telemedicina (per i pazienti senza kovid 19 ai posti letto gratuiti. Le città più piccole e le aree rurali dove ospedali e cliniche hanno una capacità molto inferiore hanno un disperato bisogno di questo tipo di supporto). assistenza domiciliare, educazione sanitaria. capacità non significa solo più mascherine, letti, respiratori o medicinali per il 20% dei casi che dovrebbero richiedere il ricovero. Significa anche reindirizzare le risorse verso l'area meno ad alta intensità di risorse, formare più personale per lavorare in terapia intensiva.Alzare la curva richiede una mobilitazione estremamente rapida delle risorse (persone, denaro e attrezzature), ingegno e flessibilità, nonché una leadership professionale e di qualità e La linea mira a fornire attrezzature e forniture mediche adeguate per il maggior numero possibile di pazienti.

Fonti

Collegamenti esterni

Coronavirus: cos'è "l'appiattimento della curva" e funzionerà? (lingua inglese)