5 agosto

Article

August 16, 2022

Il 5 agosto (5 agosto) è il 217° giorno dell'anno nel calendario gregoriano (218° negli anni bisestili). Mancano 148 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1552 - Una flotta turca al comando di Sinan Pasha sconfigge la flotta genovese nella battaglia delle Isole Pontiche. 1583 - Humphrey Gilbert fonda la prima colonia inglese in Nord America, a St. John's a Terranova. 1716 - Il principe austriaco Eugenio di Savoia con un esercito di circa 83.000 soldati nella battaglia di Petrovaradin infligge una pesante sconfitta all'esercito turco di 120-150.000 uomini al comando di Damad Ali Pasha. Circa 3.027 soldati austriaci e circa 5-6.000 turchi furono uccisi nella battaglia. Un anno dopo, Eugenio di Savoia conquistò Belgrado, che rimase sotto il dominio austriaco fino al 1739. 1824 - Una flotta greca al comando di Costantino Canaris sconfigge la flotta ottomana nella battaglia di Samos. 1895 - Inizia il torneo di scacchi di Hastings. 1914 - Il Montenegro dichiarò guerra all'Austria-Ungheria. Cuba, Messico, Uruguay e Argentina dichiararono la neutralità nella prima guerra mondiale. I primi segnali stradali elettrici per regolare varie vie di traffico sono stati installati su Euclid Avenue e East 105th Street a Cleveland, Ohio. 1915 - I tedeschi occupano la capitale polacca, Varsavia, durante la prima guerra mondiale. 1940 - La Lettonia si unisce all'URSS come Repubblica Socialista Sovietica Lettone. 1941 - La battaglia di Smolensk termina con la resa di circa 300.000 truppe sovietiche. 1943 - Un plotone di 222 pezzi di artiglieria a Mosca segna le vittorie della seconda guerra mondiale sulle truppe tedesche sul fronte orientale. L'esercito sovietico liberò le città di Orel e Belgorod. 1949 - Un terremoto di magnitudo 6.7 scuote l'Ecuador, uccidendo almeno 6.000 persone e lasciando 100.000 senzatetto. 1960 - Il Burkina Faso, allora chiamato Alto Volta, ottiene l'indipendenza dalla Francia. 1963 - Un trattato che vieta i test nucleari viene firmato a Mosca da URSS, Stati Uniti e Regno Unito. 1974 - Il presidente degli Stati Uniti Richard Nixon ammette di essere coinvolto nell'insabbiamento dell'affare Watergate e nel bloccare un'indagine su un raid nella sede del Partito Democratico nel centro commerciale Watergate. Si è dimesso il 9 agosto. 1994 - Gli aerei della NATO bombardano le posizioni dell'esercito della Republika Srpska intorno a Sarajevo dopo che i membri dell'esercito della Republika Srpska prendono alcune armi da un deposito di pace.