23 novembre

Article

November 28, 2022

Il 23 novembre (23 novembre) è il 327° giorno dell'anno del calendario gregoriano (328° negli anni bisestili). Mancano 38 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1174 - Saladino entra a Damasco e la annette. 1248 - Conquista di Siviglia da parte delle truppe cristiane guidate dal re Ferdinando III di Castiglia. 1531 - La Seconda Guerra Civile in Svizzera si conclude con la Pace della Cappella. Aree cattoliche riconosciute come parte della Confederazione Svizzera. 1831 - Uno sciopero di due giorni dei tessitori di Lione si intensifica in una rivolta organizzata dei lavoratori di Lione. Gli insorti occuparono posti di blocco chiave a Lione e stabilirono un governo provvisorio. Le loro richieste di aumenti salariali non furono accettate e l'esercito sedò la rivolta all'inizio di dicembre. 1889 - Il primo jukebox viene installato al Pale Royal Salon di San Francisco. 1891 - Deodoro Fonseca, leader del colpo di stato del 1889 che rovescia l'Impero brasiliano, diventa il primo presidente del Brasile ed è costretto a dimettersi per un conflitto con il Congresso. 1914 - Rivoluzione messicana: le ultime truppe americane si ritirano da Veracruz, che occuparono sette mesi fa in risposta all'affare Tampico. 1932 - Il Regno dell'Arabia Saudita viene formato dal re Abdul Azir ibn Saud, unendo i regni di Najd e Hijaz. 1961 - La Repubblica Dominicana cambia il nome della capitale, Ciudad Trujillo, in Santo Domingo. 1971 - La Cina diventa membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. 1980 - Un terremoto scuote la città di Ebola nel sud Italia, uccidendo 2.735 persone e ferendone almeno 7.500. 1983 - A Ginevra si tengono colloqui per il cessate il fuoco per protestare contro il dispiegamento di missili da crociera statunitensi in Europa. 1989 - Circa 300.000 persone si radunano nella piazza centrale di Piazza Venceslao a Praga, chiedendo riforme democratiche in Cecoslovacchia. 1996 - Un Boeing 767 etiope dirottato con 163 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio cade in mare vicino alle Isole Comore dopo aver esaurito il carburante, uccidendo 125 persone. 1999 - Il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton arriva in Kosovo, dove visita la base militare statunitense Bondsteel vicino a Ferizaj e parla con i rappresentanti dei serbi e degli albanesi del Kosovo. Clinton chiese agli albanesi di perdonare i serbi e disse loro che il tempo per la lotta era passato. 2001 - Il leader militare di Hamas Mahmoud Abu H ucciso negli scontri israelo-palestinesi in Cisgiordania