21 marzo

Article

January 30, 2023

Data Il 21 marzo (21 marzo) è l'80° giorno dell'anno nel calendario gregoriano (81° negli anni bisestili). Mancano ancora 285 giorni alla fine dell'anno.

Eventi

1421 - Un esercito franco-scozzese sconfigge il superiore esercito inglese di Thomas di Lancaster nella battaglia di Boje. 1556 - L'arcivescovo Thomas Cranmer di Canterbury viene bruciato sul rogo come eretico durante la reazione cattolica romana della regina Maria I. 1804 - Entra in vigore il Codice napoleonico, diritto penale e civile francese, che riforma la magistratura ad opera dell'imperatore Napoleone I, allora "console a vita". 1829 - Un terremoto scuote la città di Torrevieja in Spagna, uccidendo 389 persone. 1871 - Il cancelliere Otto von Bismarck apre la prima sessione del Reichstag nel nuovo impero tedesco. 1884 - In Francia vengono legalizzati i sindacati. 1918 - Inizia l'Operazione Michael, la prima fase dell'ultima offensiva tedesca nella prima guerra mondiale. 1919 - Sotto la guida del comunista Bela Kun, il governo ungherese viene rovesciato in Ungheria e viene proclamata la Repubblica sovietica ungherese. Il governo sovietico si dimise il 1° agosto e i socialdemocratici di destra presero il potere. 1921 - Un decreto del governo bolscevico introduce una nuova politica economica nella Russia sovietica a causa dei fallimenti economici del comunismo in tempo di guerra. 1945 - Aerei britannici bombardano il quartier generale della Gestapo a Copenaghen durante la seconda guerra mondiale, uccidendo più di 70 nazisti tedeschi. Anche la scuola francese è stata colpita per errore, uccidendo 86 bambini e 10 suore. 1952 - Kwame Nkruma diventa primo ministro del Ghana, il primo primo ministro dell'Africa subsahariana. 1960 - Almeno 79 persone vengono uccise e più di 180 ferite quando la polizia apre il fuoco sulle manifestazioni pacifiche di neri contro il regime razzista nella città sudafricana di Sharpeville. 1963 - Il trasferimento degli ultimi 27 detenuti chiude Alcatraz, il carcere più famoso della baia di San Francisco. 1975 - Un impero etiope di 3000 anni viene abolito dal Consiglio militare provvisorio etiope, guidato dal leader del colpo di stato, il tenente colonnello Mengistu Haile Mariam. 1991 - Nella sessione della Presidenza della SFRY, viene raggiunto un accordo per i presidenti delle repubbliche per avviare i negoziati sul futuro dello Stato federale. Il primo dei sei incontri si è tenuto il 28 marzo a Spalato. 1991 - In caso di maltempo e di forte fumo proveniente da fonti di petrolio in fiamme kuwaitiane, un trasporto saudita si schianta in Kuwait.