2000

Article

August 11, 2022

Il 2000 è stato un anno bisestile.

Eventi

Gennaio

10 gennaio - 19 partiti di opposizione serbi hanno formato una coalizione chiamata Opposizione democratica della Serbia - DOS. 15 gennaio - Željko Ražnatović Arkan è stato ucciso nella hall dell'hotel "Interkontinental" di Belgrado e altre due persone sono morte accanto a lui. 30 gennaio - Il cianuro si è riversato dalla miniera rumena Baia Mare negli affluenti del fiume Tibisco, Lapos e Samo, e poi nel Danubio, provocando un disastro ecologico. Nel bacino del fiume sono state rilasciate 120 tonnellate di cianuro e 20.000 tonnellate di sedimenti contenenti metalli pesanti.

Febbraio

7 febbraio — Il ministro della Difesa della Repubblica Federale di Jugoslavia, Pavle Bulatović, è stato ucciso a Belgrado. 17 febbraio - Al quarto congresso del Partito socialista serbo, Slobodan Milošević è stato rieletto capo del partito.

Aprile

14 aprile — Sulla Trg Republike di Belgrado, il DOS ha tenuto il suo primo incontro davanti a circa 100.000 cittadini. È stata inviata una richiesta per organizzare libere elezioni jugoslave. 25 aprile — Žika Petrović, direttore generale del trasporto aereo jugoslavo, è stato ucciso a Belgrado.

Maggio

7 maggio - Vladimir Putin eletto secondo presidente della Russia. 13 maggio — Durante una visita alla fiera agricola di Novi Sad, Boško Perošević, l'allora presidente del Consiglio esecutivo di AP Vojvodina, è stato ucciso.

giugno

7 giugno - In un tentativo di omicidio a Bijeljina, Ljubiša Savić Mauzer, comandante in tempo di guerra della VRS Panther Guard, è stata uccisa. 15 giugno — Il leader del Movimento di ricostruzione serbo, Vuk Drašković, è stato assassinato a Budva.

luglio

2 luglio — Vicente Fox, candidato del Partito d'Azione Nazionale e del Partito dei Verdi, vince le elezioni presidenziali in Messico, ponendo fine al governo del Partito Rivoluzionario Istituzionale, al potere dal 1929. 6 luglio - L'Assemblea della FRY ha adottato emendamenti alla Costituzione federale, che prevedono che il presidente federale sia eletto con elezioni dirette. 14 luglio — 25 anni dopo la fine della guerra del Vietnam, gli Stati Uniti e il Vietnam firmano un accordo commerciale, aprendo le porte all'Organizzazione mondiale del commercio per il Vietnam. 25 luglio - Un Concorde supersonico dell'Air France si schianta vicino a Parigi poco dopo il decollo, uccidendo 109 passeggeri e membri dell'equipaggio e quattro persone a terra. 27 luglio - Vengono annunciate le elezioni regolari per il parlamento federale, l'autogoverno locale della Serbia e le elezioni straordinarie