1984

Article

May 25, 2022

Il 1984 fu un anno bisestile.

Eventi

Gennaio

1 gennaio: il Brunei diventa uno stato indipendente. 10 gennaio: Stati Uniti e Vaticano stabiliscono pieni rapporti diplomatici. 24 gennaio - Viene lanciato Apple Macintosh, il primo computer consumer ad avere un'interfaccia grafica e un mouse per computer, invece dell'allora interfaccia di testo standard.

Febbraio

7 febbraio - Il cosmonauta statunitense Bruce Makendles diventa il primo uomo a camminare nello spazio durante la missione spaziale Challenger utilizzando un'unità di manovra cosmonauta. 8 febbraio - A Sarajevo si aprono i Giochi Olimpici Invernali. 13 febbraio - Konstantin Chernenko succede al defunto Yuri Andropov come Segretario Generale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica. 26 febbraio: le truppe statunitensi lasciano Beirut.

marzo

6 marzo - Inizia un anno di sciopero dei minatori nel Regno Unito.

Aprile

4 aprile - Il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan chiede il divieto internazionale delle armi chimiche. 20 aprile - La milizia fa irruzione in un appartamento privato a Belgrado mentre Milovan Djilas sta parlando, all'interno della Open University. La milizia arresta 28 persone presenti. Il giorno successivo furono tutti rilasciati, ma all'inizio di maggio ne furono arrestati sei: Miodrag Milić, Vladimir Mijanović, Pavluško Imširović, Milan Nikolić, Dragomir Olujić e Gordan Jovanović. Radomir Radović fu presto trovato morto.

maggio

5 maggio - La band svedese Heriz vince l'Eurovision Song Contest. 8 maggio - Il Comitato Olimpico Sovietico decide di boicottare le Olimpiadi di Los Angeles, accusando il governo degli Stati Uniti di violare la Carta Olimpica. 15 maggio - Veselin Đuranović eletto Presidente della Presidenza della SFRY.

giu

30 giugno: John Turner diventa il diciassettesimo primo ministro del Canada.

Lug

28 luglio - A Los Angeles si aprono le Olimpiadi estive.

Agosto

4 agosto - La Repubblica Africana dell'Alto Volta cambia nome in Burkina Faso. 11 agosto - Il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, durante un test audio per un'intervista a una stazione radio, ha dichiarato: "Miei cari americani, sono lieto di dirvi che oggi ho firmato una legge che metterà fuorilegge la Russia. Inizieremo i bombardamenti tra cinque minuti". 21 agosto - Dimostrazione di 500.000 persone a Manila �