14 gennaio

Article

November 28, 2022

Il 14 gennaio è il quattordicesimo giorno dell'anno nel calendario gregoriano. 351 giorni (352 negli anni bisestili) rimangono nell'anno successivo a questo giorno.

Eventi

1301 - Il regno di Arpad sull'Ungheria termina con la morte di Andrea III. 1504 - Papa Leone X emanò una bolla papale contro la schiavitù. La Spagna annette Cuba. 1761 - Una terza battaglia di Panipat viene combattuta in India tra afghani sotto Ahmad Shah Durran e Marat. 1784 - Un trattato di pace con la Gran Bretagna viene ratificato dagli Stati Uniti, ponendo formalmente fine alla Guerra d'indipendenza americana. 1809 - Gran Bretagna e Spagna si alleano contro l'imperatore francese Napoleone I. 1814 - Il re Federico VI di Danimarca cede la Norvegia alla Svezia in base al Trattato di Kiel in cambio della restituzione della Pomerania. 1826 - La Matica Srpska viene fondata a Pest su iniziativa di Jovan Hadzic (Milos Svetic) e di ricchi mercanti serbi di Pest e Buda, Gavril Bozitovac, Jovan Demetrovic, Josif Milovuk, Petar Rajic, Andrija Rozmirovic e George Stankovic. Quella società letteraria e culturale, che ebbe un ruolo enorme nella fioritura della scienza e della cultura dei serbi in Vojvodina, iniziò presto a pubblicare "Letopis Matice srpske", la più antica rivista letteraria serba. La Matica fu trasferita a Novi Sad nel 1864, dove si trova ora. 1840 - Savindan è dichiarato vacanza scolastica nel Principato di Serbia, una vacanza in memoria del grande educatore serbo e protettore dell'educazione San Sava, padre della statualità serba, il primo arcivescovo serbo, fondatore della diplomazia serba, della letteratura, della legislazione e della salute . La prima celebrazione di San Sava come patrono della scuola si tenne nel 1812 a Zemun, da dove si diffuse rapidamente in tutte le parti della Serbia, e l'inno a San Sava fu eseguito per la prima volta nel 1839 a Szeged. 1842 - A Irig, lo scrittore e abate serbo del monastero di Krušedol Dimitrije Krestić aprì la prima sala di lettura serba con una biblioteca, da lui fondata. Per tutto il secolo la sala di lettura ospitò tutta la stampa importante serba e jugoslava e le riviste straniere, ma questa preziosa collezione fu distrutta dagli ustascia nel 1944 durante la seconda guerra mondiale bombardando l'edificio della biblioteca. 1858 - Napoleone III sfugge a un tentativo di assassinio. 1867 - Nell'ambito delle Alleanze balcaniche di liberazione nazionale contro l'Impero ottomano, il governo della Serbia a Bucarest conclude un accordo con il Comitato rivoluzionario bulgaro sulla creazione di