Croazia

Article

May 25, 2022

La Croazia (croato: Hrvatska), ufficialmente Repubblica di Croazia (croato: Hrvatska), è una repubblica parlamentare unitaria dell'Europa centrale e sudorientale, con accesso al mare Adriatico. La capitale è Zagabria, che costituisce una delle principali divisioni del paese, insieme ad altre venti contee. La Croazia copre un'area di 56.594 km2 e ha una popolazione di 4,28 milioni. I croati arrivarono nel territorio dell'odierna Repubblica di Croazia nel VI secolo. Durante l'VIII e il IX secolo, il principato di Croazia era tra i principati slavi esistenti nei Balcani e nella pianura pannonica, e il suo primo re divenne Tomislav non più tardi del 925 (914-926 circa). Il Regno di Croazia esiste da quasi due secoli, raggiungendo il suo apice durante il dominio di Petar Krešimir IV e Dmitar Zvonimir. La Croazia ha stretto un'unione personale con l'Ungheria nel 1102. Nel 1527, di fronte alle conquiste ottomane, il Parlamento di Cetina insediò Ferdinando I sul trono croato. All'inizio del XIX secolo, parte del paese conquistato dalla Francia divenne provincia illirica, mentre il resto dell'Austria divenne il Regno di Croazia e il Regno di Slavonia. Dopo la fine della prima guerra mondiale, nel 1918, l'area dell'odierna Croazia faceva parte dello Stato non riconosciuto di Sloveni, Croati e Serbi, che si separò dall'Austria-Ungheria e poi si unì alla Serbia nel Regno dei Serbi, Croati e sloveni. Lo Stato indipendente di Croazia del Queensland, creato con il sostegno dell'Italia fascista e della Germania nazista, esisteva durante la seconda guerra mondiale. Dopo la guerra, la Croazia divenne una repubblica costituente della Repubblica Federale Popolare di Jugoslavia, uno stato socialista costituzionale. Il 25 giugno 1991, la Croazia ha dichiarato l'indipendenza dalla RSFRY, entrata in vigore l'8 ottobre dello stesso anno. Dopo la secessione iniziò la guerra in Croazia, che durò quattro anni. La Croazia è un paese sviluppato con un alto tenore di vita. È una potenza media nelle relazioni internazionali, membro dell'Unione Europea, delle Nazioni Unite, del Consiglio d'Europa, dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico, dell'Organizzazione mondiale del commercio e fondatore dell'Unione per il Mediterraneo. Partecipa attivamente alla forza di pace delle Nazioni Unite, ha partecipato alla missione NATO in Afghanistan ed è stata membro non permanente.