Hiroshima

Article

August 16, 2022

Hiroshima (giapponese: 広島市 Hiroshima-si — Città di Hiroshima) è una città del Giappone nella prefettura di Hiroshima, nella regione di Chukoku, nella parte occidentale dell'isola di Honshu. Secondo il censimento del 2005, in città vivevano 1.154.595 persone. È ben noto nel mondo per la seconda guerra mondiale, perché il 6 agosto 1945 una bomba atomica fu sganciata su questa città.

Geografia

Aria condizionata

Storia

Hiroshima fu fondata nel 1589 sulla costa del Mare di Seto e divenne un centro cittadino durante il periodo Meiji. La città si trova alla foce ampia e bassa del fiume Ota, che ha 7 canali che dividono la città in sei isole che sporgono nella baia di Hiroshima. La città è quasi pianeggiante, poco sopra il livello del mare; le colline a nord-ovest e nord-est della città si elevano fino a 200 m. La città fu fondata da Mori Motonari come sua sede. Circa mezzo secolo dopo, dopo la battaglia di Sekigahara, suo nipote e capo dell'esercito occidentale Mori Terumoto si trovò dalla parte dei perdenti. Il vittorioso Tokugawa Ieyasu spogliò Terumoto della maggior parte dei suoi possedimenti, inclusa Hiroshima, e diede la provincia di Aki a un altro daimyo, un suo sostenitore. Alla fine il daimyo della zona divenne Asano e Hiroshima divenne la sede degli han durante il periodo Edo. Dopo l'abolizione del khanato, la città divenne sede della prefettura di Hiroshima. Durante la prima guerra sino-giapponese, Hiroshima era un'importante base logistica e di approvvigionamento per l'esercito giapponese. Ha mantenuto quel ruolo fino alla seconda guerra mondiale. La bomba atomica Little Boy fu sganciata su Hiroshima il 6 agosto 1945. La bomba fu sganciata da un bombardiere americano B-29 Enola Gay, che fu appositamente modificato per sganciare quella bomba. L'esplosione atomica ha distrutto circa l'80% della città e si stima che l'esplosione e le successive radiazioni abbiano ucciso oltre 220.000 persone. Dopo la guerra, Hiroshima fu ricostruita come una "città-monumento della pace" e l'edificio più vicino all'esplosione fu contrassegnato come la "cupola della bomba atomica", parte del Parco del Memoriale della Pace di Hiroshima. Ogni anno, il 7 agosto, il sindaco pronuncia un discorso dal titolo "Dichiarazione per la pace" in memoria del disastro atomico. Il governo della città sostiene costantemente l'abolizione delle armi atomiche e la pace nel mondo, e dal 1968 ha inviato una lettera di protesta ogni volta che un'arma atomica viene fatta esplodere nel mondo. La città è un luogo popolare per conferenze internazionali sulla pace e le questioni sociali e nel 1994 ha ospitato i Giochi Asiatici. Residenziale