Stagione televisiva

Article

June 30, 2022

Stagioni è un termine che ha due significati fondamentali nella terminologia televisiva. Il primo, e il più ampio, indica un intervallo di tempo - che di solito corrisponde a una o più stagioni, e che è caratterizzato da uno specifico programma televisivo, ovvero il contenuto e il palinsesto della loro messa in onda da parte di una determinata stazione televisiva o rete. Nella maggior parte dei paesi, ci sono due stagioni di base in televisione: regolare (che include autunno, inverno e primavera) ed estate; per quest'ultimo si è affermato nell'ex Jugoslavia il nome schema estivo di un programma televisivo di uso comune. Il secondo significato è relativo alle serie televisive, ovvero indica un insieme di episodi programmati per essere trasmessi nel corso di una regolare stagione televisiva. La maggior parte delle serie televisive sono solitamente suddivise in diverse stagioni la cui trasmissione inizia in autunno e termina in primavera. Negli Stati Uniti, una stagione ha tradizionalmente tra 20 e 26 episodi che vengono trasmessi ogni settimana. Nel Regno Unito, le stagioni sono generalmente più brevi e di solito contengono 6 episodi; a volte per loro viene utilizzato il termine serie.

Riferimento