Guerra dei cent'anni

Article

August 11, 2022

La Guerra dei Cent'anni (1337-1453) rappresenta una serie di conflitti tra Inghilterra e Francia e, in una fase successiva, Borgogna. La guerra fu combattuta principalmente in Francia e aveva il carattere sia di una guerra civile francese che di una guerra internazionale. La guerra è storicamente significativa per l'introduzione di nuove armi e nuove tattiche. Fu dimostrato che il vecchio sistema di eserciti feudali dominato dalla cavalleria pesante doveva essere abbandonato.Per la prima volta nel Medioevo, i primi eserciti permanenti apparvero nell'Europa occidentale. I ruoli di nobili e contadini stanno cambiando. Quella guerra è considerata una delle più significative della storia medievale.

Prime occasioni (911-1314)

Il sovrano carolingio Carlo III il Semplice permette ai Vichinghi di stabilirsi in Normandia nel 911. I vichinghi conosciuti come Normanni guidati da Guglielmo il Conquistatore (Duca di Normandia) conquistano l'Inghilterra nel 1066. Guglielmo il Conquistatore diventa re d'Inghilterra. Gli anglo-normanni governarono la Normandia e l'Inghilterra per oltre 150 anni. Nel 1216 persero la maggior parte dei territori in Francia. I nobili inglesi del XIV secolo erano per lo più discendenti anglo-normanni, parlavano ancora una versione della lingua francese e ricordavano che i loro nonni avevano governato la Normandia. Tuttavia, sognavano di governare di nuovo la loro patria, la Normandia. Era un paese ricco, quindi conquistandolo, anche l'Inghilterra sarebbe diventata più ricca.

Prima della guerra (1314-1337)

La dinastia dei Capetingi governò la Francia per 320 anni. Fu la dinastia continua più lunga nell'Europa medievale. Quando Filippo IV il Bello morì nel 1314, rimase con tre eredi maschi: Luigi X, Filippo V l'Alto e Carlo IV il Bello. Il figlio maggiore Luigi X muore relativamente presto nel 1316 e lascia un figlio, che muore lo stesso anno, e una figlia, Giovanni II di Navarra. Il figlio di mezzo, Filippo V l'Alto, diffonde voci secondo cui Giovanna di Navarra non è la figlia di Luigi X, ma il risultato dell'infedeltà di sua madre. Filippo V l'Alto muore nel 1322 e sale al potere il figlio più giovane Carlo IV il Bello Carlo IV il Bello conduce una breve guerra nel 1324 con il re inglese Edoardo II. Il più grande evento di quella guerra fu l'assedio inglese del forte di La Reole sul fiume Garonna. L'esercito inglese si arrese e, dopo la guerra, l'Inghilterra rimase in possesso solo di Bordeaux e di una piccola striscia lungo la costa. La diplomazia inglese era impegnata con la questione di come recuperare i territori perduti. A causa della sconfitta in guerra, si crea una forte opposizione al re inglese. La dinastia dei Capeti rimane senza maschi �