Software gratis

Article

August 11, 2022

Il software libero, come definito dal Free Software Endowment, è un software che può essere utilizzato, copiato, studiato, modificato e ridistribuito senza alcuna restrizione. La libertà da tali restrizioni è al centro del concetto di "software libero", quindi l'opposto del software libero è il software proprietario, non il software venduto a scopo di lucro, come il software commerciale. Il primo è spesso enfatizzato perché la parola free in inglese ha due significati: free e free. Per questo motivo, il software libero è talvolta chiamato software libero e FLOSS e viene utilizzata anche la frase software open source, che ha un significato simile, ma non lo stesso.

Utilizzo

A causa del duplice significato della parola free, il fondatore del Free Software Movement, Richard Stallman, ha sviluppato il seguente chiarimento: "Il software libero è una questione di libertà, non di prezzo. Per comprendere il concetto, dovresti pensare a 'libero' come a 'libertà di parola', non come a 'birra gratis'"). O, più specificamente, software libero significa che gli utenti di computer sono liberi di collaborare e gestire il software che utilizzano. La maggior parte del software libero viene distribuito gratuitamente su Internet o offline per un costo marginale di distribuzione, ma questo è facoltativo, quindi le persone possono vendere copie a qualsiasi prezzo vogliono. Il termine (in maiuscolo) "Open Source" è usato per la rielaborazione (riscrittura) da parte di Debian della definizione GNU di "Software Libero". Di conseguenza, quasi tutti i programmi open source sono anche software gratuiti, anche se ci sono alcune eccezioni. Sebbene i movimenti del software libero e dell'open source condividano criteri quasi identici per le pratiche di licenza e sviluppo, Stallman sostiene che i valori filosofici risultanti dei due movimenti sono fondamentalmente diversi. Stolman usa i termini Software Libero/Libero/Open-Source ("FLOSS") e Software Libero e Open Source ("F/OSS") per "software libero", non necessariamente per identificare uno o una divisione dei due campi, ma chiede alle persone di considerare di supportare il campo del "software libero" (vedi Open Source vs. Software libero per maggiori informazioni). "Freeware" è un software che può essere ottenuto gratuitamente