Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

Article

November 30, 2022

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC), o Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in breve, è l'organo più importante delle Nazioni Unite, responsabile del mantenimento della pace e della sicurezza nel mondo.Le Nazioni Unite formulano solo raccomandazioni ai membri delle Nazioni Unite, il Consiglio di Sicurezza ha l'autorità di prendere decisioni che i membri devono rispettare, come stabilito nella Carta delle Nazioni Unite. Le decisioni del Consiglio sono chiamate risoluzioni. La presidenza del Consiglio di Sicurezza ruota per un mese. Membri I rappresentanti dei membri del Consiglio di sicurezza devono essere sempre presenti presso la sede dell'ONU a New York in modo che le riunioni possano svolgersi in qualsiasi momento. Questa richiesta è stata accolta nella Carta delle Nazioni Unite, perché il suo predecessore, la Società delle Nazioni, spesso non era in grado di tenere riunioni in situazioni di crisi. Il ruolo del presidente dell'OdV include la definizione dell'ordine del giorno, la presidenza delle riunioni e la supervisione dei punti di crisi. Il paese che presiede cambia nell'ordine dell'alfabeto inglese. Ci sono due categorie di membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Questi sono membri permanenti e membri eletti.

Membri permanenti dell'OdV

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha cinque membri permanenti, che sono stati i principali vincitori della seconda guerra mondiale: Repubblica Popolare Cinese (fino al 1971 Repubblica di Cina), Repubblica Francese, Federazione Russa (fino al 1990 Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche), Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e Stati Uniti d'America Cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza hanno provato per prevenire un aumento di quelli autorizzati a detenere armi nucleari ai sensi del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari adottato a maggioranza nella Camera generale all'Assemblea delle Nazioni Unite il 10 settembre 1996, ma una potenza nucleare, l'India, ha votato contro l'accordo e non è stato firmato da tutti i paesi che avevano reattori nucleari e l'accordo non è diventato definitivo. Al momento della firma dell'adozione dell'accordo, anche il Pakistan disponeva di armi nucleari. in seguito, anche la Corea del Nord produsse armi nucleari. Inoltre, Israele probabilmente possiede bombe atomiche, sebbene non abbia mai ammesso ufficialmente di possedere tali bombe. Dal 2004, quattro su cinque sono permanenti