L'invasione russa dell'Ucraina nel 2022.

Article

May 29, 2022

L'invasione russa dell'Ucraina è iniziata il 24 febbraio 2022, con un'invasione militare su larga scala delle forze della Federazione Russa sull'Ucraina dalla direzione di Russia, Bielorussia e Crimea. Il conflitto tra la Federazione Russa e l'Ucraina è iniziato nel 2014 dopo Euromaidan, seguito dall'annessione russa della Crimea e dai conflitti nella regione del Donbas. Nella Federazione Russa e in Bielorussia, questo conflitto è spesso definito "operazione militare speciale sul territorio dell'Ucraina, della Repubblica popolare di Donetsk e della Repubblica popolare di Luhansk", mentre in alcuni paesi è anche noto come "aggressione di guerra". vietare legalmente l'adesione alla NATO nell'alleanza militare. Pochi giorni prima dell'invasione, la Russia ha riconosciuto due stati autoproclamatisi all'interno dei confini dell'Ucraina: la Repubblica popolare di Donetsk e la Repubblica popolare di Luhansk. Putin ha espresso le opinioni irredentiste della Russia e ha messo in dubbio il diritto dell'Ucraina allo stato. Prima dell'invasione, nel tentativo di assicurarsi un casus belli, Putin ha accusato l'Ucraina di genocidio contro i suoi di lingua russa; L'accusa è stata ampiamente definita infondata: le forze armate della Federazione Russa sono entrate nella regione del Donbas, nell'Ucraina orientale, il 21 febbraio. Intorno alle 5 del mattino ora locale del 24 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato una "operazione militare speciale" nell'Ucraina orientale; pochi minuti dopo, sono iniziati gli attacchi missilistici su località dell'Ucraina, inclusa la capitale Kiev. Il servizio di frontiera ucraino ha annunciato che i suoi valichi di frontiera con Russia e Bielorussia sono stati attaccati. Due ore dopo, l'esercito russo è entrato nel paese. Il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha risposto approvando lo stato di emergenza, interrompendo le relazioni diplomatiche con la Russia e annunciando una mobilitazione generale. L'invasione ha ricevuto un'ampia condanna internazionale, comprese nuove sanzioni imposte alla Russia, innescando una crisi finanziaria. Si sono svolte proteste globali contro l'invasione, mentre durante le proteste in Russia si sono verificati arresti di massa. Sia prima che durante l'invasione, vari paesi hanno fornito assistenza straniera all'Ucraina, incluso il supporto in armi e altri materiali.

Contesto del conflitto

Contesto post-sovietico

Dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991, Ucraina e Russia sono n�