Programmazione

Article

August 10, 2022

Programmazione è un termine che di solito indica la creazione di programmi per computer, che include un'elaborazione teorica dettagliata del problema, la ricerca di una soluzione concettuale e l'implementazione utilizzando uno dei linguaggi di programmazione. Un programmatore è uno specialista nella programmazione, ovvero nella creazione di programmi per computer. Il termine programmazione, invece, comprende tutti gli altri processi il cui obiettivo è automatizzare la soluzione di un certo tipo di problema, quindi c'è la programmazione per dispositivi televisivi, lavatrici, telefoni cellulari, così come la programmazione matematica, ecc. In senso più generale, programmare significa definire una serie di passaggi che vengono eseguiti uno dopo l'altro per svolgere un determinato compito. La programmazione informatica è il processo di progettazione e costruzione di un programma per computer eseguibile per ottenere un risultato specifico per computer o per eseguire un'attività specifica. La programmazione include attività quali: analisi, generazione di algoritmi, profilazione dell'accuratezza algoritmica e del consumo di risorse e implementazione di algoritmi in un linguaggio di programmazione prescelto (comunemente chiamato codifica). Il codice sorgente di un programma è scritto in uno o più linguaggi comprensibili ai programmatori, piuttosto che in codice macchina, che viene eseguito direttamente dall'unità di elaborazione centrale. Lo scopo della programmazione è trovare un insieme di istruzioni che automatizzino l'esecuzione di un'attività (che può essere complessa come un sistema operativo) su un computer, spesso per risolvere un determinato problema. Una programmazione abile quindi spesso richiede esperienza in diversi argomenti, tra cui la conoscenza del dominio dell'applicazione, algoritmi specializzati e logica formale. Le attività che seguono e si riferiscono alla programmazione includono: test, debug, mantenimento del codice sorgente, implementazione di sistemi di compilazione e gestione di artefatti derivati, come il codice macchina dei programmi per computer. Questi possono essere considerati parte del processo di programmazione, ma spesso il termine sviluppo software viene utilizzato per questo processo più ampio e il termine programmazione, implementazione o codifica è riservato alla scrittura effettiva del codice. L'ingegneria del software combina le tecniche di ingegneria con le pratiche di sviluppo del software. Il reverse engineering è un processo correlato utilizzato da progettisti, analisti�