Nikola Tesla

Article

June 26, 2022

Nikola Tesla (Smiljan, 10 luglio 1856 – New York, 7 gennaio 1943) è stato un inventore, ingegnere elettrico e meccanico e futurista serbo e americano, noto soprattutto per il suo contributo alla progettazione di un moderno sistema di alimentazione CA. Le invenzioni più significative di Tesla sono il sistema polifase, il campo magnetico rotante, il motore asincrono, il motore sincrono e il trasformatore di Tesla. Ha anche scoperto uno dei modi per generare corrente ad alta frequenza, ha dato un contributo significativo alla trasmissione e alla modulazione dei segnali radio ed è stato notato anche il suo lavoro nel campo dei raggi X. Il suo sistema a corrente alternata ha consentito una trasmissione dell'elettricità a distanza molto più semplice ed efficiente. Fu un uomo chiave nella costruzione della prima centrale idroelettrica alle Cascate del Niagara. Morì all'età di 87 anni, povero e dimenticato. È l'unico serbo da cui prende il nome un'unità di misura internazionale, un'unità di misura per la densità del flusso magnetico o l'intensità di un campo magnetico: Tesla. Nikola Tesla è autore di oltre 700 brevetti, registrati in 25 paesi, di cui 112 nel campo dell'ingegneria elettrica.

Biografia

Infanzia, gioventù e famiglia

Nikola nacque il 28 giugno 1856, secondo il vecchio calendario, e il 10 luglio, secondo il nuovo calendario, a Smiljan in Lika, quarto figlio di cinque figli di Milutin, sacerdote serbo ortodosso, e madre Georgina, nella frontiera militare dell'impero austriaco vicino al confine ottomano. Fu battezzato nella chiesa ortodossa serba di S. Pietro e Paolo a Smiljan. Nikola prende il nome da entrambi i nonni. Il bambino era malato e debole, così programmarono il battesimo fuori dall'usanza, il giorno successivo, temendo che non sarebbe sopravvissuto. Il battesimo del bambino fu celebrato dal sacerdote Tom Oklopdžija nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Smiljan, e il padrino era l'amico di Milutin, il capitano Jovan Drenovac. Nei libri di chiesa è scritto in slavo ecclesiastico che il bambino si chiamava Nikolaj, e in effetti prendeva il nome da entrambi nonno Nikola. Il padre di Nikola era uno scrittore e poeta di talento che possedeva una ricca biblioteca in cui Nikola trascorse anche la sua infanzia leggendo e imparando le lingue straniere. Secondo una credenza, Tesla discende da Draganić di Banjan. Secondo Jovan Dučić, Tesla proveniva dall'Antica Erzegovina, dalla tribù (Oputni) Rudinjani da