Milo Teodosic

Article

May 20, 2022

Miloš Teodosić (Valjevo, 19 marzo 1987) è un cestista serbo. Gioca come trequartista e attualmente gioca per la Virtus Bologna. Si caratterizza per una tecnica sofisticata in campo, con assist originali, soluzioni spesso inusuali e un ottimo tiro. Ufficialmente miglior giocatore d'Europa, scelto dalla FIBA ​​nel 2010, e nello stesso anno riceve il premio come giocatore più utile dell'Eurolega. È stato selezionato tre volte tra i primi cinque di Eurolega, ed è stato tra i secondi cinque altrettante. Ha vinto l'Eurolega con il CSKA nel 2016 dopo la vittoria sul turco Fenerbahce. Nello stesso anno riceve il prestigioso premio Euroscar come miglior cestista europeo. Eletto nella squadra ideale del decennio di Eurolega (2010-20). È stato nominato il giocatore più utile nella finale di Eurocup 2022. È un membro standard e capitano della nazionale serba di basket, uno dei giocatori di punta, e con la nazionale ha vinto medaglie in quasi tutte le competizioni.

Carriera

Miloš Teodosić ha iniziato la sua carriera nei club di Valjevo Student e KK Metalac. Ben presto attirò l'attenzione degli scout FMP e si trasferì a Zeleznik. Come giocatore dell'FMP, ha trascorso un po' di tempo in prestito al Borac. Ha vinto la Radivoje Korac Cup con l'FMP Zeleznik nel 2005 e nel 2007. Ha anche giocato 16 partite di ULEB Cup nella stagione 2006/07, con una media di 7,8 punti e 2,9 assist a partita. Quell'anno raggiunse le semifinali della Coppa ULEB con la squadra FMP. Nella stagione 2006/07. La Lega Adriatica ha raggiunto la finale dei playoff con l'FMP, dove è stata sconfitta dal Partizan.

Olympiacos

Nel settembre 2007 ha firmato un contratto quinquennale con l'Olympiacos. Durante le prime due stagioni non è riuscito a imporsi come una delle opzioni più importanti del gioco. L'allenatore Panayotis Janakis ha dato la preferenza ai più esperti Papalukas. Nella stagione 2008/09. ha raggiunto la finale del campionato greco e la coppa e la semifinale di Eurolega, ma il Panathinaikos ha festeggiato in tutti e tre i casi. Tuttavia, nella prossima stagione, diventerà il primo giocatore dell'Olympiacos e il giocatore più importante di questa squadra, nonostante ci fossero giocatori di basket molto più esperti e pagati nella squadra. In Eurolega ha migliorato notevolmente la sua media di punti a 13,4 a partita, ma ha anche registrato circa 5 assist a partita. È diventato il più meritevole per il piazzamento dell'Olympiacos nella fase finale di Eurolega, ed è per questo che è stato scelto come MVP della stagione. Allo stesso tempo il sig.