Milano

Article

May 25, 2022

Milano (italiano: Milano, lombardo: Milano, dal celtico: Mediolanum) è la seconda città più grande d'Italia, la capitale del distretto di Milano e la regione Lombardia nel nord Italia. Milano è considerata il "cuore economico" d'Italia. La città è anche un centro economico, della moda e dei media di fama mondiale. Milano è famosa per la sua cattedrale gotica, l'opera "Milano alla Scala" e il suo grande patrimonio architettonico e artistico. Nel mondo, Milano è meglio conosciuta come uno dei centri della moda mondiale (Milan Fashion Week), insieme a Parigi, Tokyo e New York.

Geografia

Milano si trova nella parte settentrionale dell'Italia, nella parte centro-occidentale della pianura del fiume Po, tra i fiumi Ticino e Ada, e anche tra il fiume Po e le pendici più meridionali delle Alpi. La città è su un terreno pianeggiante, ma le prime colline e colline iniziano subito a nord. Milano non ha accesso al mare o al fiume e il porto più vicino è Genova, 145 km a sud. La città si trova 585 km a nord della capitale Roma, e 130 km a ovest della prima grande città, la vicina Torino. Sebbene Milano non si sia sviluppata come città sul fiume, non si può dire che non siano presenti corsi d'acqua. Pertanto, l'area della città è circondata dai fiumi Olona a ovest e Lambra a est. Numerosi canali collegano la città con i laghi del nord e i fiumi della Lombardia. L'area dell'area della città è di 181 km², mentre l'altitudine è di 122 m.

Clima

Milano si trova in un clima subtropicale umido (secondo la classificazione Cfa di Köppen) con alcune caratteristiche del clima continentale. Questo è comune per le pianure interne dell'Italia settentrionale, dove predominano estati calde e umide e inverni freddi e umidi con neve, in contrasto con il clima mediterraneo caratteristico del resto d'Italia. Pertanto, il clima di Milano è umido e nebbia e smog sono considerati all'ordine del giorno. Le temperature medie sono -4/+6°C a gennaio e +15/+28°C a luglio. Le nevicate sono relativamente comuni in inverno, sebbene siano diminuite in frequenza e volume negli ultimi 15-20 anni. La media storica nel milanese è compresa tra 35 e 45 cm; Occasionalmente si verificano nevicate di oltre 30-50 cm in 1-3 giorni, con un record di 80-100 cm durante le famose nevicate del gennaio 1985. L'umidità è piuttosto elevata durante tutto l'anno e le precipitazioni annue si aggirano intorno ai 1000 mm. Secondo l'immagine stereotipata, la città è spesso ricoperta dalla nebbia caratteristica del bacino del Po, anche se la rimozione del riso p