Massa massima al decollo

Article

June 27, 2022

La massa massima al decollo (MPM) o il peso massimo al decollo di un aeromobile è la massa massima alla quale il pilota di un aeromobile può tentare di decollare da terra, a causa di limitazioni strutturali o di altro tipo. Il termine analogo per i razzi (carrier) è Massa lorda al decollo (BPM) o Peso lordo al decollo. MPM è solitamente espresso in chilogrammi o libbre. MPM è il peso massimo al quale un aeromobile raggiunge tutti i requisiti di volo assegnatigli. L'MPM dell'aeromobile è fisso, non varia con l'altitudine o la temperatura dell'aria, o con la lunghezza della pista che l'aeromobile utilizza per il decollo o l'atterraggio. Il secondo tipo di massa: la massa massima consentita al decollo, o massa regolata al decollo, varia con le impostazioni dei flap, l'altitudine, la temperatura dell'aria, la lunghezza della pista e altri fattori. È diverso ad ogni decollo, ma non dobbiamo mai superare l'MPM.

Componenti della massa estiva

massa di aerei vuoti passeggeri e bagagli carico riserva di carburante carburante per il viaggio carburante per pista Elenco degli aeromobili per MPM MPM - Massa massima al decollo; MMS - massa massima di atterraggio; PD - Distanza di volo (al livello del mare a 15°C e MPM); SD - Distanza di atterraggio (al livello del mare a 15°C e MMS)

Fonti