Cera

Article

August 16, 2022

Il leone (Panthera leo) è un grande mammifero della famiglia dei felini (Felidae) e uno dei "grandi felini" del genere pantera (Panthera). Un leone maschio, facilmente riconoscibile dalla criniera, pesa in media tra 180-255 chilogrammi. Le femmine sono più piccole e pesano 110-155 chilogrammi. In natura i leoni vivono per circa 10-18 anni, mentre in cattività vivono per oltre 20 anni. Vivevano in tutta l'Africa, l'Asia e l'Europa, mentre oggi si possono trovare allo stato selvatico solo in Africa e in India. Vivono nelle savane e cacciano in branco.

Distribuzione e popolazione

In tempi relativamente recenti, l'habitat del leone comprendeva le parti meridionali dell'Eurasia, dal Portogallo all'India, e la maggior parte dell'Africa ad eccezione delle parti centrali, tropicali e del deserto del Sahara. Tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo, i leoni si estinsero in Nord Africa e Medio Oriente. Oggi, la maggior parte dei leoni vive nell'Africa orientale e meridionale e il loro numero sta diminuendo drasticamente. Nel 1900 in Africa vivevano circa 100.000 leoni e oggi si stima che tra 16.000 e 30.000 vivano allo stato brado. Il leone asiatico, noto anche come leone indiano (sottospecie Panthera leo persica), che in passato viveva nel territorio dalla Turchia all'India e dal Caucaso allo Yemen, fu sterminato dal territorio della Palestina nel Medioevo. Con l'avvento delle armi da fuoco nel 18° secolo, scomparve nella maggior parte delle altre parti dell'Asia. Entro la fine del 19° secolo, i leoni scomparvero dalla Turchia, mentre l'ultimo leone in Iran fu fucilato nel 1942. Nel 1944, lo scheletro di una leonessa fu trovato sulle rive del fiume Karun in Iran. Questa sottospecie vive oggi solo nella foresta di Gir nell'India settentrionale. Circa 300 leoni vivono in un'area di 1.412 km² nello stato del Gujarat, che copre la maggior parte della foresta. Il loro numero è stabile. I leoni abitavano sia le Americhe che l'Eurasia settentrionale fino al Pleistocene. Le sottospecie preistoriche più famose sono il leone delle caverne (Panthera leo spelaea) e il leone americano (Panthera leo atrox).

Nome

Il nome leone è simile in molte lingue, e deriva dalla parola latina leo, e prima ancora dalla parola greca antica leōn/λεων. Anche la parola ebraica leone (לָבִיא) può essere correlata, così come l'antica parola egizia rw. Si pensa che il nome scientifico, Panthera leo, derivi dalle parole greche pan- ("ciascuno") e ther ("bestia") . Panthera è probabilmente di origine dell'Asia orientale e significa "animale giallastro" o "bianco-giallo".

Aspetto fisico

Il leone maschio è il secondo gatto più grande del mondo, l'unico con una criniera e una coda a ciuffi. Il corpo muscoloso della leonessa segue il lini