Cristoforo Colombo

Article

October 4, 2022

Cristoforo Colombo (italiano: Cristoforo Colombo, spagnolo: Cristóbal Colón, portoghese: Cristóvão Colombo), nato tra l'ottobre 1450 e l'ottobre 1451, morì il 20 maggio 1506. Era un mercante e navigatore genovese che divenne il primo conquistatore del Nuovo Mondo. Come commerciante intraprendente, ha cercato modi per dargli accesso a metalli preziosi e beni di lusso. Dal 1492 al 1504 fece quattro viaggi nel Nuovo Mondo, dove i suoi uomini passarono da mercanti e marinai a conquistatori e coloni durante la notte. Fornirono alla Spagna una vasta e ricca area dall'altra parte dell'oceano e segnarono i confini di un impero grande quasi il doppio dell'Europa.

Origine e carattere dell'inventore

Gli storici credono per lo più che sia nato nella Repubblica di Genova, nella parte dell'odierna Italia, anche se ci sono varie speculazioni sul suo luogo di nascita. Alcuni credono che sia di origine catalana, galiziana o portoghese. Suo padre era Domenico Colombo, tessitore e mercante, appartenente alla classe media, e sua madre era Susanna Fontanarosa. Parte della storia documentata della sua vita risale al 1476, quando arrivò sulla costa portoghese vittima di un naufragio in una battaglia navale. Nel 1479, o 1480, nacque suo figlio Diego Columbus. Colombo è descritto dai contemporanei in tre modi: misterioso, fiero e convinto di essere uno strumento della Divinità. E le opere di Fr. Bartolomeo de Las Casas forniscono alcuni tratti significativi del suo carattere. Ci racconta che era: "Un corpo alto, più alto della media; il suo viso è lungo e potente, il suo naso è simile a quello di un'aquila, i suoi occhi sono blu, la sua carnagione è bianca e rossa, la sua barba e i suoi capelli, quando era un ragazzo, sono blu, ma a causa dei suoi primi lavori sono diventati rapidamente grigi . " Las Casas nota anche che era "arguto e allegro, un buon oratore e, secondo la storia ufficiale portoghese, eloquente e di successo nel suo lavoro". Aveva l'aspetto di una persona rispettata, di grande potere e autorità, e degna di ogni affetto". Il sacerdote afferma che Colombo era estremamente diligente verso la parte divina, che rispettava tutti i più severi digiuni, confessava e riceveva la comunione. Ha imparato rapidamente a leggere e scrivere ed era un esperto di latino. Felipa Monis Perestrelo, una nobildonna portoghese, era sua moglie. Suo padre, il primo governatore dell'isola di Porto Santo, non lontano da Madeira, lasciò dopo la sua morte alcuni progetti per un viaggio attraverso l'Oceano Atlantico a cui era impegnato Colombo.