KK AEK Atina

Article

August 16, 2022

KK AEK Athens (in greco: Αθλητική Ένωσις Κωνσταντινουπόλεως — Athlitiki Enosis Konstantinoupoleos) è una squadra di basket greca di Atene. Il club è stato fondato nel 1924 da profughi greci di Costantinopoli (ora Istanbul) durante la guerra greco-turca del 1919-1922. Nella stagione 2021/22. gareggia nella Prima Lega della Grecia e nella FIBA ​​​​Champions League.

Storia

KK AEK è il club sportivo di maggior successo all'interno della società sportiva dell'AEK. L'AEK Basketball Club è stata la prima società sportiva greca a vincere un trofeo internazionale in qualsiasi sport. La società sportiva AEK è stata fondata nel 1924 e la società di basket è stata fondata nello stesso anno. Oltre al primo trofeo internazionale, l'AEK vinse anche il primo campionato di basket (1924) il cui organizzatore e sponsor principale, curiosamente, era il college americano YMCA. Fino all'istituzione della Greek Basketball Association, tutti i trofei vinti venivano riconosciuti, ma erano considerati non ufficiali. L'AEK detiene anche un altro record unico: non ha mai perso una serie di playoff in casa dall'istituzione del primo campionato di basket professionistico in Grecia (stagione 1963/64). L'AEK è stata la prima squadra di basket greca a prendere parte alla fase finale del Campionato Europeo, oggi Final Four di Eurolega (1966). Il 4 aprile 1968, l'AEK vinse la Coppa Saporta, battendo lo Slavia Praga 89:82. L'ultima partita è stata giocata davanti a 80.000 spettatori, che è ancora il record di presenze per una partita di basket (secondo il Guinness dei primati). L'epoca d'oro dell'AEK si è conclusa con una sconfitta contro il Vichy nelle semifinali della Coppa delle Coppe. Negli anni Sessanta del XX secolo, l'AEK era il club dominante nel basket greco, come dimostrato dalla vittoria del campionato nazionale nel 1963-1966, 1968 e 1970. Il decennio successivo fu estremamente brutto e l'AEK perse tutto il buon nome e il fascino che lo accompagnavano. Nel 1981 è stata vinta solo una coppa nazionale. A metà degli anni ottanta, l'AEK rischiava la retrocessione, ma in qualche modo è riuscito a salvarsi ogni stagione. Tuttavia, l'AEK è riuscita a tornare alla fine degli anni Novanta del XX secolo, quando ha giocato le Final Four di Coppa di Grecia per sei volte di seguito (1996-2001), ha giocato nella finale della stessa competizione quattro volte in una fila (1998-2001), e ha vinto il campionato greco di pallacanestro due volte di fila coppa (2000 e 2001). Con un incredibile finale al campionato greco, hanno anche vinto il campionato dopo più di tre decenni sconfiggendo l'Olympiakos. Vale a dire, Oli