Internet

Article

May 29, 2022

Internet è un sistema mondiale di reti di computer in rete che ha trasformato il modo in cui funzionano i sistemi di comunicazione. Gli inizi di Internet sono legati alla creazione di ARPANET, nel 1969, una rete di computer controllata dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Oggi Internet connette miliardi di computer in tutto il mondo in modo non gerarchico. Internet è un prodotto di una combinazione di media, computer e telecomunicazioni. Tuttavia, Internet non è solo un prodotto del progresso tecnologico, ma anche di processi sociali e politici, tra cui la comunità scientifica, politica e militare. Dalle sue radici come ambiente non industriale e non commerciale legato alla comunità scientifica, Internet si è diffuso molto rapidamente nel mondo del commercio e degli affari. Tuttavia, ci sono voluti quasi 30 anni perché Internet si imponesse come innovazione tecnologica che trasforma costantemente la società e l'economia. Internet è una rete globale di dati a pacchetto pubblicamente disponibile che collega computer e reti di computer utilizzando il protocollo Internet (IP). È una "rete di tutte le reti" composta da milioni di reti domestiche, accademiche, aziendali e governative che condividono informazioni e servizi tra loro come e-mail, chat e trasferimento di file e pagine e documenti World Wide Web correlati. Il termine Internet indica una rete all'interno di una rete o una connessione interna tra più computer. Strutturalmente, ci sono piccole reti che si interconnettono e quindi formano questa struttura. Internet viene sempre più chiamato rete di informazione globale (un grande database internazionale-globale). Nel 2014, il numero di utenti Internet ha superato i 3 miliardi o il 43,6% della popolazione mondiale, ovvero i due terzi degli utenti provenienti dai paesi più ricchi, il 78,0% della popolazione europea utilizza Internet e il 57,4% dagli Stati Uniti . La quantità di informazioni di cui dispongono questi server è enorme ed è difficile stimare e mostrare realisticamente quanto sia realmente.

Storia

Il trasferimento di istruzioni tra macchine calcolatrici è stato realizzato per la prima volta nel 1940 quando George Stibitz ha utilizzato TTY, una telescrivente, per inviare istruzioni dal suo Modello K dell'Università di Dartmouth nel New Hampshire al suo "calcolatore di numeri complessi" a New York. , e anche ricevuto i risultati allo stesso modo. Solo nel 1964, indaga