Israele

Article

May 25, 2022

Israele (in ebraico: ישראל - Israele; in arabo: إسرائيل - Israele), ufficialmente Stato di Israele (in ebraico: מדינת ישראל; in arabo: دولة إسرائيل), è una repubblica parlamentare e mediorientale sulla costa orientale del Mediterraneo. Confina a nord con il Libano, a nord-est con la Siria, a est con la Giordania e a sud-ovest con l'Egitto. Israele è l'unico paese al mondo in cui la maggioranza della popolazione è ebrea e, come tale, le sue leggi lo definiscono uno stato ebraico e democratico. Israele dichiarò la sua indipendenza il 14 maggio 1948. Solo un giorno dopo fu attaccato dai vicini stati arabi. Da allora, Israele ha combattuto più volte guerre con i suoi vicini, occupando diversi territori, tra cui la Cisgiordania, la penisola del Sinai, la Striscia di Gaza e le alture del Golan. Il governo israeliano ha firmato accordi di pace con Egitto e Giordania, ma gli sforzi per risolvere la questione attraverso la diplomazia hanno avuto scarso successo. Israele non ha definito ufficialmente il confine con la Cisgiordania, e la ragione di ciò è la complessità e la situazione politica irrisolta. Secondo i dati dell'Ufficio centrale di statistica del febbraio 2011, in Israele vivono 7.718.600 persone, di cui 5.818.200 ebrei. La popolazione araba è il secondo gruppo etnico, che comprende sia musulmani che cristiani. Altre minoranze sono Drusi, Adyghe e Samaritan. Secondo il censimento del maggio 2010, tra cui circa 300.000 arabi che vivono a Gerusalemme Est e sulle alture del Golan, ci sono 1.579.700 di queste minoranze non ebraiche Israele è un paese sviluppato con un sistema democratico e un sistema parlamentare. La Knesset unicamerale è il più alto organo legislativo con 120 membri. Il paese è gestito da un primo ministro, spesso indicato come primo ministro israeliano. Sulla base del prodotto sociale nominale, l'economia israeliana è stata la 41a economia del mondo nel 2008, mentre l'indice di sviluppo umano è uno dei più grandi della regione. La capitale dello stato è Gerusalemme, anche se non è accettata a livello internazionale come tale. Nel 2010, Israele è diventato membro dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

Etimologia

Dopo aver ottenuto l'indipendenza nel 1948, il nuovo stato ebraico fu formalmente chiamato Medinat Israel (מְדִינַת יִשְׂרָאֵל), o stato di Israele. Sono stati proposti diversi nomi religiosi e storici, tra cui Eretz Israel (Terra d'Israele), Sion e