Airbus A380

Article

June 27, 2022

L'Airbus A380 è un quadrimotore a fusoliera larga con cabina passeggeri su due livelli, la società europea Airbus e la sua controllata EADS. È il più grande aereo passeggeri del mondo e il primo in cui il livello superiore della cabina passeggeri si estende per l'intera lunghezza della fusoliera. La capacità di questo velivolo varia tra 525 e 853 passeggeri e può trasportare un carico massimo fino a 590 tonnellate. Questo tipo di aeromobile è decollato per la prima volta il 27 aprile 2005 a Tolosa, in Francia, e ha effettuato il suo primo volo passeggeri di linea il 25 ottobre 2007 per Singapore Airlines, Singapore Airlines. L'intera lunghezza dello scafo offre il 50% di posti passeggeri in più rispetto al principale concorrente Boeing 747-400, con una configurazione di 525 posti in tre classi passeggeri o fino a 853 posti nell'intera classe economica. Ci sono due varianti di questo aereo. L'Airbus A380 è un aereo passeggeri. L'A380-800F (Freighter), la versione cargo, è il secondo aereo cargo più grande del mondo, dopo l'An-225 di Anton. L'autonomia dell'A380-800 è di 15.400 km, sufficienti per voli diretti da New York a Hong Kong, con una velocità media di 945 km/h.

Uso commerciale

Il primo Airbus A380 consegnato è stato assegnato a Singapore Airlines nell'ottobre 2007. Il primo volo commerciale è stato effettuato il 25 ottobre 2007 sulla rotta Singapore-Sydney. Nell'agosto 2012 erano state ordinate 262 copie di questo modello e ne erano state consegnate 103. Dall'inizio dell'uso commerciale nell'ottobre 2007 all'ottobre 2011, l'A380 ha trasportato oltre 16.000.000 di passeggeri e ha raggiunto oltre 350.000 ore di volo. Ad oggi sono stati realizzati 101 velivoli. La centesima copia è stata consegnata a Malejša Airlines. Il più grande cliente di questo aereo è la compagnia aerea Emirates, che ne ha ordinato 90 copie.

Sviluppo

Concetto

Nell'estate del 1988, un gruppo di ingegneri Airbus guidati da Jean Roder iniziò segretamente a lavorare allo sviluppo dell'aereo di linea ad altissima capacità (UHCA), per completare la propria gamma di prodotti e rompere il dominio di Boeing, che con il 747 ha dominato quel segmento di mercato dall'inizio degli anni '70. McDonnell Douglas ha offerto senza successo al mercato il suo MD-12 a due piani negli anni '90 e, mentre i produttori si stavano spostando per produrre un successore del Boeing 747, si sapeva che nel mercato un...