Campionato Europeo di Calcio 2004.

Article

August 16, 2022

Il Campionato Europeo di Calcio 2004 è stato il 12° Campionato Europeo di Calcio Maschile, che si è svolto dal 12 giugno al 4 luglio in Portogallo. Un totale di trentuno partite sono state giocate in dieci stadi in otto città: Aveiro, Braga, Coimbra, Guimaraes, Faro, Leiria, Lisbona e Porto. Per la prima volta, il campionato si è svolto in città sulla costa dell'Oceano Atlantico. Il titolo di campione d'Europa è stato vinto per la prima volta dalla nazionale greca, che, dopo aver superato il girone, ha sconfitto Francia, Repubblica Ceca, e in finale tre volte il Portogallo, ospite di 1:0. Il gol della vittoria nella finale di campionato è stato segnato da Angelos Haristeas al 57'. Questo è stato il primo trionfo di uno dei paesi della penisola balcanica. Il greco Teodoros Zagorakis è stato dichiarato miglior giocatore del campionato, mentre il miglior marcatore è stato il ceco Milan Baroš con 5 gol realizzati.

Stadi

Lo Stadio della Luce è stato inaugurato nel 2003 sul sito del vecchio stadio. Lo stadio è lo stadio di casa dell'FC Benfica e la capienza dello stadio è di 65.647 posti.I tifosi del Benfica lo chiamano la Cattedrale (port. A Catedral). Il vecchio stadio prende il nome dalla Chiesa di Nostra Signora della Luce (port. Igreja de Nossa Senhora da Luz) e la gente lo chiamava Luz ("Luce"). Questo è uno stadio della massima categoria UEFA quattro ed è tra i 25 stadi con la più grande capacità in Europa. È spesso utilizzato dalla squadra di calcio portoghese. Lo stadio Dragao è uno stadio di calcio a Porto, sede dell'FC Porto, e la capacità dello stadio è di 50.399 posti.

Qualifiche

Le partite di qualificazione si sono svolte da settembre 2002 a novembre 2003. Cinquanta squadre sono state divise in dieci gironi da 5, in cui ciascuna si è giocata (una partita in casa, una in trasferta). Il primo di ogni girone è andato avanti, il secondo del girone ha giocato altre due partite, da cui sono state selezionate altre 5 squadre, per ottenerne 15 (con la nazione ospitante 16) per il campionato.

Rappresentanze qualificate

10 dei 16 paesi che si sono qualificati per il campionato 2000 si sono qualificati anche per il campionato 2004. La Lettonia si è esibita per la prima volta al Campionato Europeo. Bulgaria, Croazia, Russia e Svizzera si sono qualificate dopo aver saltato il campionato nel 2000, mentre la Grecia si è qualificata per la prima volta dal 1980. Appunti:

Disegna

Il sorteggio della fase finale si è svolto il 30 novembre