Eurovision Song Contest 2022

Article

May 25, 2022

L'Eurovision Song Contest 2022 (Concours Eurovision de la chanson 2022) è il 66° Eurovision Song Contest. Si è svolto a Torino, in Italia, grazie alla vittoria di Måneskin all'Eurovision Song Contest 2021 a Rotterdam con il brano "Zitti e buoni".Questa è stata la terza volta che il concorso si è svolto in Italia, dopo il 1965 a Napoli e nel 1991 a Roma . Dopo Londra, Amsterdam, Stoccolma, Parigi, Monaco, Roma, Oslo, Atene e Mosca, l'Eurovision Song Contest è stato organizzato in un'altra città olimpica. La competizione consisteva in due semifinali tenutesi il 10 e 12 maggio e una finale tenutasi il 14 maggio 2022. Alla competizione hanno partecipato un totale di 40 paesi. Armenia e Montenegro sono tornati dopo un'assenza nel 2021, mentre la Russia è stata squalificata dalla competizione a causa dell'invasione dell'Ucraina. Per la prima volta nella storia dell'Eurovision Song Contest, è stata eseguita una canzone che contiene una parte del testo in latino, mentre questa è stata la prima edizione senza una sola canzone in francese. L'Ucraina ha ottenuto la sua terza vittoria nella competizione dopo aver vinto nel 2004 e nel 2016. L'ERU ha riferito che la competizione è stata vista dal vivo da 161 milioni di spettatori, 22 milioni in meno rispetto al 2021. Il motivo del drastico calo degli ascolti risiede nell'esclusione della Russia dalla competizione.

Selezione città ospitante

Il concorso si è svolto in Italia, dopo che l'Italia ha vinto il concorso nel 2021, quando è stata rappresentata da Måneskin con il brano "Zitti e buoni".

Concorrenza delle famiglie

Dopo la vittoria dell'Italia a Rotterdam, il 23 maggio 2021, rappresentanti di Bologna, Milano, Pesaro, Napoli e Torino hanno manifestato interesse per la famiglia. Nella stessa giornata, anche il sindaco di Reggio Emilia, Luka Veki, ha espresso interesse ad ospitare la competizione nell'arena RCF con una capienza di 100.000 visitatori. Anche il sindaco di Roma, Virginia Radja, ha espresso interesse per la famiglia. Il 24 maggio 2021 anche il sindaco di Rimini ha manifestato interesse per il nucleo familiare, proponendo l'arena Fiera di Rimini. Nella stessa giornata anche i sindaci di Firenze, Sanremo e Verona hanno manifestato interesse per il nucleo familiare.7. Nel luglio 2021 l'ERU e la televisione italiana RAI hanno avviato una procedura di richiesta delle famiglie dove hanno pubblicato un elenco di criteri necessari per la città e la sede: Il locale deve essere gratuito