Sollevamento pesi

Article

August 16, 2022

Il sollevamento pesi è uno sport olimpico in cui il concorrente usa la forza dei suoi muscoli per sollevare un grosso peso posto su barre d'acciaio, che richiede forza fisica, concentrazione, esperienza, forza di volontà, forma fisica, tecnica, tutto sommato forza mentale e fisica. Il termine "sollevamento pesi" di solito si riferisce solo all'allenamento per una competizione; nel processo di allenamento si rafforzano i principali gruppi muscolari necessari alla competizione, si guadagna forma fisica e si prepara il cuore a grandi sforzi. A causa di tali risultati, molti altri atleti includono esercizi simili nel loro allenamento. Tuttavia, se eseguiti in modo errato, questi esercizi possono portare a gravi disturbi della salute fisica, quindi sono necessari un allenatore esperto e un esercizio attento e graduale. La tecnica è l'aspetto più importante del sollevamento pesi, perché senza di essa, un sollevatore di pesi può rimanere ferito in modo permanente e non ottenere i risultati attesi. Il riposo dall'esercizio è altrettanto importante.

Breve storia

Storicamente, il suddetto ramo dello sport era praticato molto tempo fa in tutto il mondo, quando le persone, prima di tutto, sollevavano pesanti pietre nelle competizioni di forza. I primi dati ufficiali indicano che il sollevamento era presente in Egitto, Cina e Grecia. Tuttavia, l'età moderna è associata all'Europa e al XIX secolo. È interessante notare che il primo Campionato del Mondo maschile si tenne nel 1891, e all'epoca non esistevano categorie, e che le donne del gentil sesso si batterono per il campionato planetario solo nel 1987. La Federazione Internazionale è stata fondata nel 1905 e, secondo disponibilità informazioni, conta 187 membri con sede a Budapest.

Disciplina olimpica

La disciplina olimpica si compone di due parti. Nella prima parte, il peso viene sollevato in un colpo solo da terra verso l'alto, e nella seconda parte, per lo più con pesi più pesanti, il peso viene sollevato sopra le ginocchia in un colpo solo, dove l'atleta di solito cade in ginocchio per sollevarsi, poi si rialza alle spalle abbassandosi di nuovo verso terra e praticamente sollevando il peso con le gambe, ed infine su, aiutandosi sempre con le gambe. Tre giudici supervisionano il processo. Quando un concorrente raggiunge l'obiettivo, ogni giudice fa lampeggiare una luce bianca. Quando almeno due giudici così contrassegnano un sollevamento riuscito, è considerato corretto. Se l'arbitro ritiene che l'alzata non sia corretta, lo segnala con una luce rossa. I pesi devono essere sollevati almeno all'altezza delle ginocchia entro 60 secondi. Se è così