Vladimir Leposavic

Article

August 15, 2022

Vladimir Leposavić (Avvocato, 24 agosto 1984) è un avvocato montenegrino e serbo, dottore in giurisprudenza, ex ministro della Giustizia, delle minoranze e dei diritti umani nel governo di Zdravko Krivokapić dal 4 dicembre 2020 al 17 giugno 2021 e membro di il team legale della Metropolis montenegrina-costiera.

Biografia

Infanzia, gioventù e carriera

Vladimir Leposavic è nato il 24 agosto 1984 a Bar, nell'ex SR Montenegro, cioè SFR Jugoslavia. Si è laureato il 26 giugno 2008 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Belgrado con una media di 10. È tre volte vincitore del premio dell'Università di Belgrado per lavori professionali nel campo delle scienze giuridiche ed economiche .risultati professionali. Si è specializzato in diritti umani internazionali presso la Washington School of Law. Ha difeso la sua tesi di dottorato in materia di protezione internazionale delle minoranze nel 2016 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Belgrado. Ha trascorso alcuni periodi come stagista presso il Parlamento Europeo a Bruxelles e Strasburgo. Ha servito come assistente legale presso l'ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati a Belgrado nel 2006, fornendo assistenza ai rifugiati e agli sfollati interni. Dal 2007 al 2009 ha fornito altra assistenza legale come praticante avvocato per due studi legali di Belgrado. Dal 2007 al 2008 ha lavorato come praticante avvocato presso lo studio legale Wolf & Theiss e dal 2008 al 2009 come avvocato. stagista presso lo studio legale Karanović & Nikolić. Dal 2008 è assistente alla cattedra presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università del Mediterraneo di Podgorica, e nel periodo dal 2016 al 2018 ha lavorato come assistente alla cattedra presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'University University — Nikola Tesla di Belgrado. L'autore è due monografie e diversi studi e articoli scientifici nel campo del diritto internazionale e dei diritti umani internazionali. Il suo libro Catturato nell'esercizio dei suoi diritti è stato pubblicato da Matica srpska — Society of Members in Montenegro, che in breve tempo ha attirato l'attenzione del pubblico scientifico, professionale e in generale. Ha rappresentato la Chiesa ortodossa serba alle Nazioni Unite a Ginevra , ai forum dell'OSCE e al Consiglio d'Europa.