Vladimir Jokovic

Article

July 3, 2022

Vladimir Joković (Plužine, 2 gennaio 1967) è un politico montenegrino ed ex giocatore di karate, vicepresidente del governo del Montenegro incaricato del sistema economico e ministro dell'agricoltura, della silvicoltura e della gestione delle acque, nonché presidente del Partito Socialista Popolare del Montenegro È l'ex presidente della Karate Association of Montenegro.

Biografia

Vladimir Joković è nato a Plužine, una città nel nord-ovest del Montenegro, a quel tempo parte della Repubblica socialista del Montenegro e della SFR Jugoslavia. Si è diplomato alla scuola elementare e alla scuola di ingegneria elettrica a Nikšić. È sposato e ha due figlie e un figlio.

Carriera sportiva

Ha rappresentato la FR Jugoslavia nel karate dal 1991 al 2000 ed è vincitore di numerosi premi. È uno dei più famosi maestri di karate del Montenegro. Ha una cintura nera al quarto giorno di karate ed è il vincitore di diversi campionati nazionali in Serbia e Montenegro e nelle regioni balcaniche di karate. Nel maggio 2017, Joković è diventato presidente della Federazione montenegrina di karate.

Politica

Dopo le dimissioni del presidente del Partito popolare socialista, Srđan Milić, dopo 11 anni alla guida del partito a causa del risultato catastroficamente negativo delle elezioni parlamentari del 2016. Joković, sostenuto dalla fazione del partito guidata dall'ex presidente del club parlamentare del partito, Aleksandar Damjanović, e dall'attuale sindaco di Beran, Dragoslav Šćekić, è stato sorprendentemente eletto presidente del partito all'ottavo congresso SNP tenutosi il 13 agosto 2017, prima di la favorita Snežana Jonica, con l'appoggio delle fazioni, vicina all'ex leader del partito Milić.

Riferimenti