Boeing 737

Article

June 27, 2022

Il Boeing 737 è la famiglia di aerei passeggeri a medio raggio a fusoliera stretta più popolare al mondo. Dall'inizio della produzione nel 1968 sono stati ordinati o consegnati oltre 6000 pezzi. La famiglia è composta da 10 modelli, di cui 5 oggi in produzione. Fuori produzione: 100, 200, 300, 400, 500, 600 In produzione: 700, 800, 900, 900ER, MAX 7, MAX 8, MAX9 Inoltre, sulla base di questi aerei, Boeing ha sviluppato due modelli per uomini d'affari che portano il BBJ (Boeing Business Jet) (737-700) e BBJ2 (737) -800). Il primo aereo della serie 100 decollò il 9 aprile 1967 e fu consegnato a Lufthansa nel febbraio 1968.

Storia

Il Boeing 737 è stato creato come espressione degli sforzi di Boeing per entrare nel mercato degli aerei a corto raggio con un numero ridotto di passeggeri, dominato da Caravel, BAC 1-11 e Douglas DC-9. La Boeing inizialmente aveva pianificato un aereo da 60 a 85 posti, ma dopo i colloqui con il primo cliente, Lufthansa, ha cambiato il piano e ha optato per un aereo da 100 posti. Boeing è rimasta molto indietro rispetto ai concorrenti quando ha creato il 737. Per accelerare lo sviluppo del velivolo, Boeing ha utilizzato il 60% degli stessi progetti e sistemi del 727. È stata utilizzata la stessa sezione dello scafo del 727, consentendo a Boeing di nella sezione trasversale di l'aereo può ospitare sei posti di fila, invece di cinque, come nel caso di concorrenti come 1-11 e DC-9. La stessa base della fusoliera è stata successivamente utilizzata sul Boeing 757. Storia dello sfruttamento Il primo 737-100 decollò il 9 aprile 1967 e l'aereo entrò in servizio nel febbraio 1968 al servizio della Lufthansa. Il 737-200 decollò per la prima volta l'8 agosto 1967. Lufthansa fu l'unica grande compagnia aerea ad acquistare il 737-100 e furono prodotte solo 30 copie di questo modello. Il 737-200 più lungo ebbe più successo e la produzione di questo modello durò fino al 1988, e il primo acquirente di questo velivolo fu United Airlines. Dopo la produzione di 135 velivoli B737-200, sono seguiti miglioramenti significativi, quindi il 737-200 Advanced è entrato nella produzione standard. Nuovi miglioramenti seguirono all'inizio degli anni '80 con il 737-300. Sono stati introdotti motori CFM56 con un migliore consumo di carburante. Inoltre, su questo modello, i motori non sono posizionati esattamente sotto le ali, ma sono sbalzati più in avanti. Di fronte alla concorrenza della famiglia Airbus di aeromobili A320, Boeing ha lanciato nel 1993 una nuova serie 737, la cosiddetta 737 Nuova generazione (NG). 737NG è composto da 737-600, 737-700, 737-800 e 737-900 (ER). Il 13 febbraio 2006 Boeing