Città Bianca

Article

June 27, 2022

Belgrado è la capitale e la città più popolata della Repubblica di Serbia e il centro economico, culturale ed educativo del paese. La città si trova alla confluenza del fiume Sava e del Danubio, dove la pianura pannonica si unisce alla penisola balcanica. Belgrado è il centro amministrativo della Città di Belgrado, un'unità territoriale speciale con un proprio governo locale. È il quarto paese più popoloso dell'Europa sudorientale dopo Istanbul, Atene e Bucarest. È una delle città più antiche d'Europa. I primi insediamenti sul territorio di Belgrado risalgono alla preistorica Vinča, 4.800. anni prima della nuova era. La città stessa fu fondata dai Celti nel III secolo a.C. è, prima che diventasse l'insediamento romano di Singidunum. Belgrado è stata la capitale della Serbia dal 1405 ed è stata la capitale degli stati slavi del sud dal 1918 al 2003, così come Serbia e Montenegro dal 2003 al 2006. La popolazione di Belgrado secondo il censimento del 2011 era di 1.166.763, mentre 1.659.440 o 23.09 % della popolazione viveva nell'area più ampia. La parte più stretta della città copre un'area di 359,96 km2 e la densità di popolazione è di circa 3.736 abitanti per km2. La città di Belgrado ha lo status di unità territoriale speciale in Serbia con il suo autogoverno locale e la sua area è di 3.222,68 km2. Il suo territorio è suddiviso in 17 comuni cittadini, ognuno dei quali ha i propri enti locali.

Nome

Il nome slavo Beligrad (dall'antico slavo Bѣlgradъ e come Bѣligradъ) fu registrato per la prima volta nell'878,

Geografia

Posizione e spazio

Belgrado si trova a 116,75 metri sul livello del mare, a 44°49'14"a nord e 20°27'44"a est. Il nucleo storico di Belgrado (l'odierna Fortezza di Belgrado) si trova sulla riva destra del fiume Sava. Belgrado comprende Nuova Belgrado e Zemun, che si trovano sulla riva sinistra del fiume Sava, e quindi nell'Europa centrale. La città si trova alla confluenza del fiume Sava e del Danubio. L'area urbana della città è di 359,92 chilometri quadrati. Belgrado si trova al crocevia della cultura dell'Europa occidentale e orientale.

Rilievo

Il nucleo e la maggior parte della città sono stati costruiti sul capo settentrionale della trave Šumadija, che si estende da Rudnik al capo Kalemegdan, al di sopra della Sava e del Danubio. La città si trova al contatto del fondo e dell'orlo del bacino pannonico, al confine tra la penisola balcanica e l'Europa centrale, nella zona di dislocazione pannonica meridionale. Nella pianura pannonica si trovano la Nuova Belgrado e Zemun, mentre la parte peripannonica di Belgrado è