Antenna

Article

August 13, 2022

Un'antenna (lat. antenna: croce a vela) è un componente elettronico progettato per inviare o ricevere onde radio. Più specificamente, un'antenna è una disposizione di conduttori progettati per irradiare (trasmettere) un campo elettromagnetico in risposta a una forza elettromotrice alternata applicata e alla corrente alternata associata. Se un'antenna è posta in un campo elettromagnetico, produce una tensione alternata (ricezione) in risposta a questo campo. Nel processo di costruzione e collaudo, i cosiddetti stanze per non udenti. Un'antenna è un dispositivo o una parte elettromagnetica attiva o passiva che, insieme ad alcuni dispositivi elettronici (ad esempio trasmettitori e ricevitori radio o radar), converte l'energia elettromagnetica, collegata a linee o guide d'onda, in un'onda elettromagnetica spaziale o viceversa. Ciò si ottiene effettivamente solo in un determinato intervallo di frequenza a cui è destinata l'antenna e, a questo proposito, le antenne possono essere suddivise in risonanti o a banda stretta e aperiodiche o a banda larga. La forma e le prestazioni dell'antenna dipendono dall'energia con cui viene eccitata, e soprattutto dalla lunghezza d'onda per la quale è progettata. L'antenna trasmittente converte un'onda unidimensionale dalla struttura di trasmissione (linea coassiale o guida d'onda) in un'onda spaziale tridimensionale, dirigendo l'energia nella direzione desiderata. L'antenna ricevente riceve energia elettromagnetica a seconda dell'intensità del campo che raggiunge l'antenna.

Parametri dell'antenna

Polarizzazione: descrive la curva del vettore del campo elettrico che l'antenna irradia, cioè riceve. L'antenna non può ricevere la polarizzazione ortogonale. Il massimo trasferimento di energia si ottiene per le stesse polarizzazioni dell'onda e dell'antenna ricevente. Diagramma di radiazione: descrive la distribuzione della densità di potenza sulla superficie della sfera (nella zona lontana), ovvero le direzioni dei petali principale e secondario. Angolo di direttività - l'angolo attorno alla direzione di radiazione principale entro il quale la potenza irradiata non scende al di sotto della metà della potenza di radiazione nella direzione principale. Larghezza del raggio - l'angolo che delimita il petalo principale (l'angolo tra i primi punti zero nel diagramma di radiazione). Direttività: descrive quanta energia è diretta all'interno di un angolo nella direzione della radiazione più forte rispetto a tutte le altre direzioni. Guadagno: indica quanta più potenza dovrebbe essere assorbita dal radiatore isotropico