Jovan Jovanovic (regista)

Article

August 16, 2022

Jovan Joca Jovanović (Belgrado, 31 maggio 1940 — Belgrado, 3 agosto 2022) è stato un regista, sceneggiatore, montatore e teorico del cinema serbo.

Biografia

Nasce a Belgrado il 31 maggio 1940. Si diploma in regia all'Academy for Theatre, Film, Radio and Television con il mediometraggio Expressive Me (1967), dichiarato miglior film in tutte le categorie allo Young Authors Festival di New York (la giuria comprendeva, tra gli altri, Steven Spielberg, Andy Warhol, Mike Nichols, Peter Bogdanovich). Il film documentario Colt 15 Gap (1971) è stato premiato ai festival di Oberhausen, Utrecht, Belgrado, è stato incluso nell'Anthology of Films of the Oberhausen Festival (pubblicato in occasione del 50° anniversario del festival), e il film americano lo storico Barnau lo ha incluso nel suo libro "Documentario sulla storia del mondo". I documentari più importanti di Jovanović sono: The Running Revolution (1972), Working People Artists (1975), Narcotics (1976), The Man Who Made Systems (1990), Why Vukovar (1991). All'inizio degli anni '90 si reca a Lubiana, dove vive e lavora. In un'intervista del 2010, Jovanović ha espresso l'opinione che le pseudo-élite domestiche siano il più grande pericolo per il popolo serbo ed è l'autore del libro Introduzione al pensiero cinematografico.

Filmografia

Lungometraggi

Il distintivo di me (1967) Giovane e in salute come una rosa (1971) Paesaggi nella nebbia (1983)

Documentari

Colt 15 Gap (1971) La rivoluzione in corso (1972) Artisti lavoratori (1975) Drogati (1976) L'uomo che ha costruito i sistemi (1990) Vukovar Perché (1991)

Riferimenti

Collegamenti esterni

Jovan Jovanović - Joca sul sito web di IMDb (lingua: inglese) Jovan Jovanović sul sito PORT.rs (lingua: serbo) Jovan Jovanović - intervista ("Večernje novosti", 27 aprile 2012)