Scuola di Scienze Matematiche e della Navigazione

Article

February 3, 2023

La School of Mathematical and Navigational Sciences (Pushkar Order School) è la prima scuola di artiglieria, ingegneria e navale nel regno russo, precursore storico e predecessore dell'intero moderno sistema di ingegneria e istruzione tecnica della moderna Federazione Russa, fondata a Mosca il 14 gennaio (25), 1701: 1-2 con decreto di Pietro il Grande per l'addestramento di artiglieri, ingegneri, marinai dell'esercito e della marina. Esisteva fino al 1753: 2. Il giorno della fondazione della scuola viene celebrato come il giorno del navigatore della Marina della Federazione Russa.

Storia

Dal momento della sua fondazione, fu sotto la giurisdizione dell'Armeria, subordinata all'ordine Pushkar, guidato da F. A. Golovin. La Sukharev Tower con tutti gli edifici e il terreno è stata assegnata alla scuola: 5-6. L'Enciclopedia militare di Sytin afferma che la scuola Pushkar di Mosca è stata fondata e costruita grazie agli sforzi di A. A. Vinius. Inizialmente, la scuola era diretta da Yakov Vilimovich Bruce. La principale materia di studio erano le scienze matematiche e della navigazione (artiglieria, ingegneria, marina). La scuola ha prodotto giovani per tutti i tipi di armi e servizi, militari e civili, che richiedevano una certa conoscenza scientifica o solo conoscenza dell'alfabetizzazione russa. Così, oltre ai marinai, ⅓ della scuola lasciavano ingegneri, artiglieri, insegnanti di altre scuole, geometri, architetti, funzionari pubblici, impiegati, artigiani: 7. Dopo la morte di F. A. Golovin nel 1706, la scuola passò sotto la giurisdizione dell'Ordine della Marina e nel 1712 - sotto la giurisdizione dell'Ammiragliato. La supervisione principale della scuola è stata effettuata dal conte F. M. Apraksin:32. In base al decreto di Pietro I del 16 (27) gennaio 1712, la scuola fu oggetto di ampliamento: ... Moltiplica la scuola di ingegneria, vale a dire, gli studenti russi a cui viene insegnato tsifiri o la torre di Sukharev, invia questo insegnamento e, quando finiscono l'aritmetica, impara la geometria quanto è necessario prima dell'ingegneria; e poi dare all'ingegnere l'insegnamento della fortificazione e conservare sempre il numero intero di 100 persone o 150, di cui i due terzi, o secondo necessità, erano di nobili... Nel 1715 le classi di navigazione della scuola furono trasferite nella nuova capitale, dopo di che fu creata l'Accademia Navale sulla loro base:36. Nel 1717 il capitano Brunz fu nominato capo della scuola. Nel 1719, con decreto di Pietro I del 17 marzo, n. 3330 studenti