Olimpiadi di scacchi 2022

Article

August 18, 2022

La 44a Olimpiade di scacchi è organizzata dalla FIDE e comprenderà tornei aperti e femminili, oltre a diversi eventi volti alla promozione degli scacchi. Inizialmente, l'evento doveva tenersi a Khanty-Mansiysk, dove si sono svolte le Olimpiadi degli scacchi del 2010, ma in seguito la FIDE ha deciso di spostare il torneo a Mosca. Le prime partite di scacchi paralimpici per persone con disabilità sono state pianificate a Khanty-Mansiysk. L'evento era originariamente previsto per il 5-17 agosto 2020, ma è stato successivamente posticipato e riprogrammato a causa della pandemia di COVID-19. In connessione con l'invasione russa dell'Ucraina, le Olimpiadi furono spostate dalla Russia. Il 15 marzo 2022, la FIDE ha annunciato che la città di Chennai in India sarà la nuova sede dell'evento. Questa sarà la prima Olimpiade di scacchi che si terrà in India.Il numero totale dei partecipanti sarà di 1.733, di cui 935 open e 798 femminili.

Selezione città

A fine 2015 è stata avviata la procedura di richiesta per ospitare la 43a Olimpiade di scacchi. Ogni città interessata ad ospitare questo evento doveva presentare domanda alla FIDE entro il 31 marzo 2016. Le domande dovevano garantire che l'organizzatore rispettasse tutte le disposizioni necessarie del Regolamento Olimpico FIDE, inclusi gli articoli 4.1, 4.2 e 4.3 riguardanti rispettivamente il comitato organizzatore, le finanze e la fornitura di strutture e borse di studio. Olympiad, dalla città di Khanty-Mansiysk, anche se è stato riferito che anche le federazioni nazionali di Argentina e Slovacchia hanno mostrato interesse ad ospitare i giochi.La decisione finale è stata presa nel settembre 2016 a Baku, in occasione dell'87° Congresso FIDE, dove il presidente della FIDE Kirsan Ilyumzhinov ha annunciato l'approvazione di un'unica domanda.

Problemi e disaccordi

Pandemia COVID-19

Il 24 marzo 2020, la FIDE ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in cui annunciava che le Olimpiadi di scacchi sarebbero state rinviate e riprogrammate all'estate 2021 a causa della crescente pandemia di COVID-19 e dei suoi effetti.

Invasione russa dell'Ucraina

Il 24 febbraio 2022, la Russia ha invaso il territorio dell'Ucraina, il giorno successivo la FIDE ha rilasciato una dichiarazione in cui annunciava il rinvio della 44a Olimpiade di scacchi e del Congresso FIDE dalla Russia.