Nord America

Article

August 18, 2022

Il Nord America (inglese Nord America, francese Amérique du Nord, spagnolo América del Norte, Norteamérica, Ast. Ixachitlān Mictlāmpa) è uno dei sei continenti del pianeta Terra, situato a nord dell'emisfero occidentale della Terra. L'area del Nord America senza isole è 20.360.000 km², con isole - 24.365.000 km². In termini di questi indicatori, è paragonabile all'Unione Sovietica. Le isole del Nord America includono la Groenlandia, l'arcipelago artico canadese, le Indie occidentali, le isole Aleutine e altre. La popolazione del Nord America è di oltre 500 milioni di persone, ovvero il 7% della popolazione mondiale. All'interno della terraferma, si distingue spesso la regione nordamericana, che unisce Stati Uniti, Canada, Groenlandia, St. Pierre e Miquelon e Bermuda. Il Nord America, come l'Australia, è un continente senza sbocco sul mare.

Caratteristiche comparative

Etimologia

Si ritiene che l'America abbia preso il nome dal viaggiatore fiorentino Amerigo Vespucci dai cartografi tedeschi Martin Waldseemüller e Mathias Ringmann. Vespucci, che esplorò il Sud America tra il 1497 e il 1502, fu il primo europeo a suggerire che l'America non fosse le Indie Orientali, ma un nuovo continente sconosciuto. Nel 1507, Waldseemüller elaborò una mappa del mondo, dove mise il nome "America" ​​​​nel continente sudamericano nell'area dell'attuale Brasile. Ha spiegato il nome nel libro Cosmographiae Introductio, che era allegato alla mappa: Oggi queste parti del mondo (Europa, Africa e Asia) sono già state esplorate a fondo e una quarta parte del mondo è stata scoperta da Amerigo Vespucci. E poiché l'Europa e l'Asia prendono il nome da donne, non vedo ostacoli nel chiamare questa nuova regione l'Ameriga, la Terra di Amerigo, o l'America, dal saggio marito che l'ha scoperta. Più tardi, quando il Nord America apparve sulle mappe, questo nome si diffuse: nel 1538 Gerard Mercator usò il toponimo "America" ​​per designare l'intero emisfero occidentale sulla mappa del mondo. Alcuni ricercatori sostengono che a quel tempo non era consuetudine chiamare le terre scoperte con il loro nome (ad eccezione dei reali), ma solo con il loro cognome, quindi la teoria dell'origine del nome da parte di Amerigo Vespucci è controversa . Alfred Hadd propose nel 1908 la teoria da cui il continente prende il nome