Article

February 8, 2023

Presidente federale, (Bundespräsident) (tedesco: Bundespräsident), Presidente della Repubblica federale di Germania - l'ufficio del capo dello stato federale in Germania (RFT) e la persona in esso. La posizione è stata istituita nel 1949, in seguito alla costituzione della Repubblica federale di Germania da parte di Inghilterra, Francia e Stati Uniti. Il presidente federale in Germania è eletto dall'Assemblea federale, un organo costituzionale convocato appositamente per questo scopo. È composto da membri del Bundestag e da altrettanti delegati eletti dai parlamenti statali (statali) della federazione secondo i principi di proporzionalità. Il Presidente federale è eletto a maggioranza per cinque anni. La rielezione è consentita una volta. Le residenze del presidente federale sono il castello di Bellevue a Berlino e la villa Hammerschmidt a Bonn. Frank-Walter Steinmeier è in carica dal 19 marzo 2017.

Funzioni e poteri

Innanzitutto, il presidente federale (bundes-president) svolge funzioni di rappresentanza: rappresenta la Germania nell'arena internazionale e accredita i rappresentanti diplomatici. Inoltre, ha il diritto di graziare i prigionieri. Le sue funzioni ufficiali includono: La firma e la promulgazione di leggi federali (pur avendo il diritto di esercitare la vigilanza costituzionale sull'attività legislativa). La nomina del Cancelliere federale per esame parlamentare, l'approvazione del Cancelliere federale in carica e la sua revoca. Conferma e revoca dei ministri federali su proposta del Cancelliere federale. Conferma e destituzione di giudici federali, impiegati federali, funzionari e sottufficiali Nei casi di cui sopra, egli è solo l'esecutore delle decisioni prese da altre autorità. Il presidente federale ha poteri politici più seri solo in casi eccezionali. L'indebolimento della posizione del presidente federale nell'attuale fase di sviluppo dello stato tedesco è spiegato dalla triste esperienza della Repubblica di Weimar.

Elezioni e giuramenti

All'atto dell'assunzione, il Presidente federale presta il seguente giuramento davanti ai membri riuniti del Bundestag e del Bundesrat: sto per