Oxford

Article

February 8, 2023

Oxford (inglese Oxford - "ox guado", "bull guado", pronunciato [ˈɒksfəd]) è una città della Gran Bretagna, capitale dell'Oxfordshire. Oxford è nota per essere la più antica dei paesi di lingua inglese e una delle più antiche istituzioni di istruzione superiore in Europa: l'Università di Oxford. L'Università di Oxford è un'istituzione unica e storica. La data esatta della sua creazione è sconosciuta, tuttavia, in una forma o nell'altra, la formazione a Oxford esisteva già nel 1096. E dal 1167, quando Enrico II annunciò il divieto per gli studenti inglesi di entrare nell'Università di Parigi, l'istruzione iniziò a svilupparsi rapidamente. Tutte le principali valutazioni delle istituzioni educative in Gran Bretagna (The Complete University Guide, The Times e The Guardian) chiamano questa università la migliore del paese; inoltre, ha dato al mondo circa 50 premi Nobel. Oxford sorge sulle rive del Tamigi, alla confluenza del fiume Charwell. Il tratto di Tamigi lungo 10 miglia che scorre attraverso la città si chiama Iside. Nel 2015 la popolazione era di 159.574 persone, di cui circa 30.000 erano studenti universitari.

Storia

Oxford è stata menzionata per la prima volta per iscritto nelle Cronache anglosassoni nel 912. Poi al suo posto c'era il monastero di S. Fridesvida. Nel 1117 fu fondata l'Università di Oxford, la prima in Gran Bretagna, con lo scopo di fornire al clero un'istruzione più completa. Solo sotto Enrico II Oxford divenne una vera città universitaria. Nel 1355, nel giorno di Santa Scolastica, ebbe luogo in città un pogrom, a seguito del quale morirono 63 studenti, per il quale la città pagò all'università una multa simbolica per i successivi 470 anni.

Trasporti e industria

Oxford si trova a 90 km a nord-ovest di Londra e 110 km a sud-est di Birmingham, collegando Londra e Birmingham con l'autostrada M40 a 10 km da Oxford. Inoltre, le autostrade A34, A40 e A420 attraversano la città, collegando Oxford con le più grandi città dell'Inghilterra e del Galles. Il servizio ferroviario collega la stazione di Oxford con Londra (stazioni di Paddington e Marylebone), Bournemouth, Worcester, Birmingham, Coventry. Nel 1967 fu chiuso il traffico sulla Varsity Line, che collegava Oxford con l'altra città universitaria più antica del Regno Unito: Cambridge. Al giorno d'oggi, solo un piccolo ramo di questo �