Menzelinsk

Article

December 1, 2022

Menzelinsk (Tat. Minzәlә) è una città (dal 1781) nella Repubblica del Tatarstan della Russia. Il centro amministrativo del distretto di Menzelinsky. Forma il comune della città di Menzelinsk con lo status di insediamento urbano come unico insediamento nella sua composizione.

Geografia

La città si trova sulla riva meridionale del bacino idrico di Nizhnekamsk, alla foce del fiume. Menzel, 292 km a est di Kazan.

Storia

Secondo la storica monografia di V.N.Vitevsky, la città fu fondata come prigione su richiesta dei Bashkir nel 1584, utilizzata per proteggere dalle incursioni dei Nogai e dei Kalmyks. Nel XVII secolo, il forte fu ampliato e divenne la fortificazione più forte sulla linea Zakamskaya. Secondo RG Bukanova, la fortezza Menzelinsky fu costruita sul sito della prigione nel 1645, che si trovava sulla riva sinistra del fiume Menzel sulle terre della tribù Bashkir Baylar. Nel 1645, in connessione con il sequestro delle terre del Bashkir per la costruzione della fortezza di Menzelinsky, iniziò la rivolta del Bashkir. Secondo AE Alektorov, nel 1645 i ribelli si avvicinarono a Menzelinsk e furono respinti, la maggior parte dei capi della rivolta furono giustiziati. Nel 1652-1656 nelle vicinanze fu costruita la prigione di Novomenzelinsky, che era la più grande sulla linea Zakamskaya zasechnaya: la lunghezza totale delle sue mura raggiungeva i due chilometri, che era il doppio della fortezza di Beliy Yar. Il resto delle carceri era di dimensioni significativamente più piccole. Nel 1656, 478 signori arrivarono sulla linea Zakamsky e un distaccamento della Bandiera Nera di 126 persone arrivò a Novomenzelinsk. Durante la rivolta del Bashkir del 1662-1664, il 27 luglio 1662, i ribelli assediarono la fortezza di Menzelinsky, che divenne uno dei centri della lotta contro i ribelli. Qui alloggiavano i militari del servizio reggimentale inviati da Mosca e da altre città e la direzione generale delle unità di servizio del reggimento fu svolta da F.F.Volkonsky, che dall'ottobre 1663 fu nominato governatore della fortezza di Menzelinskaya. Durante la rivolta del Bashkir del 1681-1684, le principali forze delle truppe governative furono concentrate nella fortezza di Menzelinsky, che sconfisse i ribelli nelle battaglie vicino a Menzelinsk e in altre fortezze della linea Zakamskaya. Durante la rivolta del Bashkir del 1704-1711, i distaccamenti punitivi di Sergeev e Aristov devastarono i volost del Bashkir durante