Marx, Karl

Article

February 8, 2023

Karl Heinrich Marx (tedesco Karl Heinrich Marx; 5 maggio 1818, Treviri, Regno di Prussia - 14 marzo 1883, Londra, Impero britannico) - filosofo, sociologo, economista, scrittore, poeta, giornalista politico, linguista, personaggio pubblico tedesco, storico. Amico e collaboratore di Friedrich Engels, con il quale scrisse il "Manifesto del Partito Comunista" (1848). L'autore del classico lavoro scientifico sull'economia politica "Capital. Critica dell'economia politica" (1867). Sulla base del suo lavoro, sono apparse le seguenti indicazioni: Nella scienza - il metodo scientifico della dialettica materialistica. In filosofia - la comprensione materialistica della filosofia di Hegel. Nelle scienze sociali e umanistiche - una comprensione materialistica della storia della cultura. Nella pratica sociale e nelle moderne scienze sociali e umanitarie - socialismo scientifico, la prima teoria scientifica della lotta di classe. Nella teoria economica - una critica scientifica dell'economia politica, la prima teoria scientifica del plusvalore.Tutte queste aree sono chiamate collettivamente "marxismo" e sono la base del movimento comunista.

Biografia

Gioventù

Karl Marx era il terzo figlio della famiglia di Heinrich Marx (1777-1838), avvocato ebreo di Treviri, discendente da una famiglia di rabbini. Nato a Treviri il 5 maggio 1818 nella casa di Brückergasse / Brückergasse, 664 (ora Brückenstraße, 10 - museo). Il 15 ottobre 1819, la loro famiglia si trasferì in una nuova casa in Simeonstraße 8 (ora su questo sito è installata una targa commemorativa). Madre - Henrietta Marks, no. Pressburg (o Presbork, tedesco Henrietta Pressburg, olandese Henrietta Presborck) (1787-1863), proveniva dalla città di Nimwegen (moderna Nijmegen, Paesi Bassi) da una famiglia di rabbini. Poco prima della nascita di Carlo, nel 1817, suo padre si convertì al cristianesimo (luteranesimo), per non perdere il titolo di consigliere giudiziario. I suoi figli, compreso suo figlio Karl, furono battezzati nel 1824, sua moglie si convertì al cristianesimo nello stesso 1824, dopo la morte dei suoi genitori, che, come famiglia di rabbini, erano contrari a tale passo. Nel 1830-1835, Karl frequentò il Friedrich-Wilhelm-Gymnasium di Treviri, dove si laureò all'età di 17 anni. Nel saggio scolastico "Riflessioni di un giovane nella scelta di una professione" nel 1835, Karl Marx scrisse: Es�