Côte d'Armor

Article

February 3, 2023

La Côte d'Armor (fr. Côtes-d'Armor, bret. Aodoù-an-Arvor, letteralmente "riva del mare") è un dipartimento della Francia nordoccidentale, uno dei dipartimenti della regione della Bretagna. Numero di serie - 22. Centro amministrativo (prefettura del dipartimento) - Saint-Brieuc. Popolazione - 598 953 persone (41° posto tra i dipartimenti, dati nel 2016).

Geografia

Il dipartimento della Côte d'Armor fa parte della regione della Bretagna e confina a est con i dipartimenti di Ile e Vilaine, a sud con Morbihan e a ovest con Finistere. Sempre a nord si affaccia sul Canale della Manica. L'area del territorio è di 6.878 km². Il dipartimento comprende 4 arrondissements (Guingang, Dinan, Lannion e Saint-Brieuc), 27 cantoni e 348 comuni.

Storia

La Côte d'Armor è uno dei primi 83 dipartimenti formatisi durante la Rivoluzione francese nel marzo 1790. Ha avuto origine nell'ex provincia della Bretagna e comprende quasi l'intero territorio di Saint-Brieuc, la maggior parte della regione storica di Tregor, la metà orientale della regione storica di Cornuay e della parte nord-occidentale dell'ex diocesi di Saint-Malo. Fino al 1990 si chiamava Côtes-du-Nord.

Economia

Il dipartimento è uno dei principali dipartimenti agricoli francesi. L'allevamento di suini è molto sviluppato; il mercato di Plerain (un sobborgo di Saint-Brieuc) è il principale regolatore della carne suina in Francia. Un posto importante è occupato dall'industria alimentare e della pesca (7 porti commerciali e 17 pescherecci), nonché dallo sviluppo dei giacimenti di molluschi marini, comprese le capesante. Il dipartimento ha due importanti centri tecnologici: il Centro Anticipa per le telecomunicazioni spaziali e le nuove tecnologie a Tregor vicino a Lannion e il Centro zoologico a Plufragan con 700 ricercatori e tecnici che conducono ricerche sugli animali e analisi biologiche. Il turismo è ben sviluppato, principalmente sulla costa, dove sono presenti numerose residenze di campagna. La località principale è Perros-Guirec; famose sono anche le località di Erqui, Pleneuf-Val-André, Treburdin, Tregastel, Binic e Saint-Qué-Portrieu.

Turismo

Il principale tesoro turistico del dipartimento è la costa della Manica con coste variegate e numerose spiagge sabbiose tra colline o scogliere (le scogliere di Plois sono le più alte della Bretagna), tra cui: Costa Smeralda (C�