Città del Capo

Article

November 29, 2022

Cape Town (inglese Cape Town, African Kaapstad, Spit iKapa, ​​​​Sesotho Motse Kapa) è la seconda città più popolosa (dopo Johannesburg) del Sud Africa. Situato nel sud-ovest del paese, sulla costa atlantica, vicino al Capo di Buona Speranza. Capitale del Western Cape, capitale legislativa del Sudafrica. Fa parte dell'area metropolitana di Città del Capo. Cape Town ospita il Parlamento sudafricano e molti uffici governativi. La città è famosa per il suo porto e le attrazioni famose in tutto il mondo come la Table Mountain (Sud Africa), il Capo di Buona Speranza, Cape Point. Cape Town è la città più visitata del Sudafrica. Cape Town si sviluppò come punto di sosta per le navi olandesi in rotta dall'Europa all'Africa orientale, all'India e ad altre parti dell'Asia, e svolse un ruolo di primo piano in tale capacità per oltre 200 anni, fino all'apertura del Canale di Suez nel 1869. Cape Town, fondata il 6 aprile 1652 dai coloni sotto la guida di Jan van Riebeck, è rimasta a lungo la capitale e la città più grande della Colonia del Capo. Secondo il censimento del 2011, la popolazione di Città del Capo è di 3.740.026 abitanti. L'area di Cape Town è di 2.444,97 km²: è più di altre città del Sud Africa e, di conseguenza, la densità di popolazione a Cape Town è inferiore (1529,68 persone/km²).

Storia

Non ci sono informazioni affidabili su quando sono comparsi i primi insediamenti umani qui. I primi ritrovamenti archeologici (Grotta Pierce, vicino a Fish Hook) risalgono a circa 12.000 anni fa. Poco si sa della storia antica di questa regione. Le prime testimonianze scritte risalgono solo al 1486, quando il portoghese Bartolomeu Dias visitò il Capo di Buona Speranza. Anche Vasco da Gama fece il giro del capo il 20 novembre 1497, ma contatti regolari con gli europei tra la popolazione locale iniziarono solo nel 1652 dopo l'arrivo della spedizione di Jan van Riebeck. Nello stesso anno, sotto la sua guida, la città e il porto di Kapstad furono fondati come base per rifornire le navi della Compagnia Olandese delle Indie Orientali con prodotti freschi e carne. Riebeck lavorava per la Compagnia Olandese delle Indie Orientali (olandese Verenigde Oost-indische Companie) e doveva fornire l'ancoraggio per le sue navi sulla strada per l'Europa. La punta del Sud Africa a quel tempo era abitata principalmente dagli Ottentotti, da est avanzava�