gesuiti

Article

February 5, 2023

Gesuiti, Compagnia di Gesù (latino Societas Jesu) (nome ufficiale), anche l'Ordine di S. Ignazio (dal nome del fondatore) è un ordine spirituale maschile della Chiesa cattolica romana, fondato nel 1534 da Ignazio di Loyola e approvato da Paolo III nel 1540. I gesuiti sono chierici regolari. I gesuiti ebbero un ruolo significativo nella Controriforma, attivamente impegnati nella scienza, nell'educazione e nell'attività missionaria. I membri della Compagnia di Gesù, insieme ai tre voti tradizionali (povertà, obbedienza e castità), danno anche il quarto: l'obbedienza al Papa “in materia di missione”. Il motto dell'ordine è la frase "Ad majorem Dei gloriam" ("A maggior gloria di Dio"). L'ordine permette a molti gesuiti di condurre una vita secolare. La principale curia dell'ordine si trova a Roma, in un complesso di edifici storicamente significativi, e comprende la famosa chiesa del Santissimo Nome di Gesù. Per il 2018 il numero dei gesuiti è stato di 15.842, di cui 11.389 sacerdoti. Circa 4mila gesuiti - in Asia, 3mila - negli Stati Uniti, e tutti i gesuiti lavorano in 112 paesi del mondo, servono in 1540 parrocchie. Attualmente, il capo (generale) dell'ordine è il venezuelano Arturo Sosa, che ha sostituito Adolfo Nicholas nel 2016. Geograficamente, l'Ordine è diviso in "province" (in alcuni paesi dove ci sono molti gesuiti, ci sono diverse province; e viceversa, alcune province uniscono più paesi), "regioni" dipendenti da una determinata provincia e "regioni indipendenti" . I gesuiti che vivono nel territorio dell'ex URSS, ad eccezione degli stati baltici, appartengono alla regione russa indipendente. Per la prima volta nella storia dell'Ordine, il 13 marzo 2013, è stato eletto alla carica di Papa un rappresentante dell'Ordine, il Cardinale, Arcivescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio, che ha preso il nome di Francesco.

Principi dell'Ordine

I principi di base della costruzione dell'ordine: rigorosa disciplina, rigorosa centralizzazione, obbedienza incondizionata del giovane in posizione rispetto agli anziani, l'autorità assoluta del capo - un generale ("papa nero") eletto a vita, subordinato direttamente al papa. L'obbedienza incondizionata trovò espressione nella formula Erit sicut cadāver, scritta nella carta dell'ordine Il sistema morale sviluppato dai gesuiti fu chiamato da loro stessi �