Gilbert, Humphrey

Article

August 18, 2022

Humphrey Gilbert (anche Humphrey Gilbert; 5 agosto 1539 - 9 settembre 1583) - Militare e navigatore inglese, fratellastro di Sir Walter Raleigh e cugino di Sir Richard Grenville.

Biografia

Nato il 5 agosto 1539 nel Devonshire. Ha studiato navigazione e scienze militari a Oxford. Entrò nell'esercito e fu ferito durante l'assedio di Le Havre (1563). Nel 1566 propose una spedizione per trovare un passaggio tra l'Inghilterra e l'Estremo Oriente. La regina Elisabetta I d'Inghilterra respinse questa proposta e inviò invece Gilbert in Irlanda, dove soppresse brutalmente una ribellione (1567-1570) e iniziò un piano per la colonizzazione protestante della provincia di Munster nell'Irlanda meridionale. Per questa attività fu nominato cavaliere nel 1570 all'età di 31 anni. Nel 1572, comandò 1.500 volontari inglesi inviati a partecipare alla resistenza dei Paesi Bassi contro la Spagna. A metà del 1570, Gilbert iniziò ad applicare la sua esperienza di colonizzazione irlandese al Nord America. Nel 1577 propose a Terranova un piano per catturare le flotte pescherecce di Spagna, Portogallo e Francia; l'occupazione di Santo Domingo e Cuba e l'intercettazione di navi che trasportavano argento americano in Spagna. Elisabetta I ignorò la sua proposta. Nel 1578, Gilbert fu incaricato di stabilire una colonia nel Nuovo Mondo. La spedizione del 1578-1579 non ebbe successo, poiché a causa del maltempo le navi dovettero tornare in Inghilterra. Per finanziare una nuova spedizione, Gilbert, con l'assistenza del fratellastro Walter Raleigh, iniziò a vendere le terre della colonia ancora defunta. Rayleigh fornì anche una nave e aiutò a ottenere il permesso da Elisabetta I. Con cinque navi che trasportavano 260 persone, Gilbert salpò da Plymouth l'11 giugno 1583 e si avvicinò a Terranova il 3 agosto, dove fondò la piccola colonia di St. John's il 5 agosto . In una flottiglia di tre navi, Gilbert tentò di sorvegliare la costa a sud di St. John's. Durante questo viaggio, la nave più grande fu persa e, con le due rimaste, decise di tornare in Inghilterra. Lo stesso Gilbert salpò sulla nave più piccola, lo Scoiattolo, con un dislocamento di sole 10 tonnellate. Il 9 settembre 1583, in piedi sul ponte della sua nave morente, Gilbert pronunciò il suo famoso