Bandurka, Aleksandr Markovich

Article

June 29, 2022

Alexander Markovich Bandurka (ucraino Oleksandr Markovich Bandurka; nato il 24 aprile 1937, villaggio di Kalinovka, distretto di Gorodishchensky, regione di Kiev, SSR ucraina, URSS) - Ufficiale delle forze dell'ordine, statista e scienziato sovietico e ucraino che studia numerose discipline umanistiche. Cittadino onorario di Kharkov (2003), Avvocato onorario dell'Ucraina (1993) e titolare a pieno titolo dell'Ordine al merito. Colonnello generale della polizia (1999). Ha ricevuto tre studi superiori. Dalla fine degli anni '50 ha lavorato nelle forze dell'ordine, dalla metà degli anni '80 alla metà degli anni '90 è stato capo del Dipartimento della sicurezza privata del Ministero degli affari interni della SSR ucraina e del Dipartimento del Ministero degli affari interni per la regione di Kharkiv. È stato deputato popolare della Verkhovna Rada dell'Ucraina delle convocazioni I, II, III e IV, dal 1990 al 2006. Dal 1992 ha lavorato part-time presso l'Università Nazionale di Kharkiv (fino al 1994 - l'Istituto) degli Affari Interni, dove ha ricoperto le cariche di rettore, presidente del consiglio di sorveglianza e professore in diversi dipartimenti. Dottore in Giurisprudenza (1996), Professore presso il Dipartimento di Diritto Amministrativo e Attività Amministrative degli Organi degli Affari Interni (1995) e Accademico dell'Accademia Nazionale di Scienze Giuridiche dell'Ucraina (2000). L'attività scientifica e pedagogica di Bandurka provoca recensioni sia positive che negative da parte di studiosi di diritto. Secondo varie fonti, più di 200-300 dissertazioni sono state difese sotto la sua guida o con il suo consiglio. Allo stesso tempo, alcune dissertazioni su cui ha agito come consulente sono risultate plagio.

Biografia

Giovani e lavoro al Ministero dell'Interno

Alexander Markovich discendeva dallo Zaporozhye ataman Stepan Bandurchenko (Bandurka), che all'inizio del XVIII secolo viveva nel villaggio di Kalinovka (ora parte del distretto di Gorodishchensky nella regione di Cherkasy in Ucraina). Nello stesso villaggio, il 24 aprile 1937, Alexander Bandurka nacque nella famiglia del ferroviere Mark Silovich Bandurka (1907-1985) e di sua moglie Maria Konstantinovna (1904-1990). L'infanzia di Alexander trascorse durante gli anni della guerra. Secondo A. N. Yarmysh, grazie a ciò, ha sviluppato tratti caratteriali come "volontà, capacità di superare ostacoli e difficoltà, un desiderio inarrestabile di nuove conoscenze". Per due volte ha soddisfatto gli standard del maestro